WhatsApp ha una nuova beta per Android: importanti cambiamenti per i nostri contatti

0
92

In arrivo una novità per WhatsApp sulla versione beta, stavolta relativa ai contatti. Con la versione 2.22.8.1 cambia il modo di gestire i contatti non ancora salvati ma inoltrati da qualcuno. Toccandoli si apre un nuovo menu con opzioni inedite. 

whatsapp beta
La nuova versione beta porta novità per i contatti non memorizzati. – Androiditaly.com

Per gli utenti che hanno accettato di testare gli aggiornamenti della piattaforma con WhatsApp Beta è in arrivo la versione 2.22.8.1. Questo aggiornamento dell’applicazione introduce alcune novità per quanto riguarda gli account non salvati.

Può capitare infatti che via chat ci venga inoltrato un contatto nuovo, per un lavoro o per un servizio. Fino a questo momento per gestire questa situazione l’applicazione delegava tutto al dialer, ma pare non sarà più così almeno per gli utenti Android. Ci saranno infatti due scenari possibili qualora un numero venga inoltrato via chat.

Nel primo caso il numero non corrisponderà ad un account WhatsApp. L’applicazione riporterà l’informazione e l’utente dovrà procedere come al solito scegliendo fra due opzioni. Chiamare il numero tramite il dialer o aggiungerlo alla rubrica e mettersi in contatto successivamente.

Il caso numero due invece si presenta quando il contatto inviato si trova sull’applicazione. In questa circostanza si presenteranno tre opzioni: chiamarlo, aggiungerlo ai contatti o avviare direttamente la chat. Senza dover uscire dalla piattaforma si potrà subito iniziare a mandare messaggi. Gli utenti beta sono già partiti nella sperimentazione.

Gestione contatti WhatsApp, alcune dritte

ragazza che usa whatsapp
A volte i contatti spariscono, come mai? – Androiditaly.com

Trattando di contatti non salvati, bisogna ricordare sull’applicazione può anche presentarsi qualche inconveniente nel trovare i contatti. Ad esempio se un numero è salvato in rubrica ma senza il corretto prefisso internazionale non si riuscirà mai a trovare il corrispondente account su WhatsApp anche se presente. Il sistema di autenticazione non funziona senza il prefisso, quindi anche in Italia occorre aggiungere prima di salvare il numero 0039 (+39).

Un altro piccolo inconveniente si presenta qualora il numero sia memorizzato con un nome sulla SIM dello smartphone e con uno diverso sulla Rubrica. WhatsApp predilige il nominativo memorizzato sulla SIM invece che sulla memoria interna. Meglio cercare di restare uniformi a meno di non impazzire per ricordare come fosse stato salvato inizialmente. Altrimenti meglio cancellare tutto e importare i contatti locali sulla schedina.

Se anche così il contatto appare introvabile, per scrupolo meglio andare su Opzioni e selezionare “Mostra tutti i contatti”.  A quel punto a meno che la persona non abbia smesso di usare l’app dovrà comparire per forza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here