Iliad e WindTre crescono insieme: ecco il progetto per coprire ogni angolo d’Italia

0
59

La collaborazione tra le due realtà mira a raggiungere il maggior numero di utenti possibile con la potenza del segnale 5G

windtre 5G 10042022 - Androiditaly.com
L’obiettivo della joint venture sarà quello di raggiungere le aree a minon densità abitativa, portando in queste zona la fibra ed il segnale 5G – Androiditaly.com

Ottime notizie per quel 25% dei cittadini italiani che ad oggi sono tagliati fuori da alcuni servizi. Ovvero quelli che nelle aree urbane maggiori sono ormai parte integrante delle abitudini degli utenti.

L’accordo commerciale che coinvolge WindTre e Iliad punta infatti a sviluppare due macro ambiti. Parliamo di quello della rete 5G e della fibra, anche in aree geografiche a bassa reddittività, ma che in sostanza andrebbero ad ospitare un quinto della popolazione del nostro paese. La joint venture paritaria sarà articolata su due fasi distinte, che vedono come apripista delle attività l’operatore italiano, e a partire dal 30 giugno, seguirà subito dopo l’entrata in gioco di quello francese.

Cosa prevede l’accordo tra le due società che coinvolgerà un quinto della popolazione italiana

5G 10042022 - Androiditaly.com
Non solo il segnale 5G. Nei piani del sodalizio si contata anche la fibra. Nonostante le aree raggiunte siano considerate a bassa redditività si punta ad una mappatura capillare dell’utenza – Androiditaly.com

In base a quanto condiviso dagli uffici stampa dei due partner, è prevista la condivisione della infrastruttura, compreso di Ran e della antenne. Oltre al diritto ad utilizzare i sistemi dei siti Cellnex.

A beneficiare di questa complessa opera, che punta soprattutto sulle strutture tecnologiche che veicolano la tipologia di servizi della telefonia saranno, in futuro, anche gli altri providers. E’ infatti previsto il servizio di roaming Mukti Operator Core Network. Questa scelta è senza dubbio vitale, e consentirà a diversi protagonisti del settore di affacciarsi a questa fetta di mercato, andando quindi ad incrementare le possibilità degli utenti di scegliere tra diversi tipi di soluzioni commerciali proposte.

Per quanto riguarda invece WindTre si può affermare che sia il partner promotore che per primo ne registrerà i migliori risultati. La sua vision aziendale infatti è particolarmente orientata a rafforzare appunto le infrastrutture sulle quali si appoggiano le reti. Andando quindi a stabilire una distribuzione più omogenea sul territorio di proposte legate alla fibra ottica e al segnale 5G.

C’è quindi un nuovo orizzonte di sviluppo in quelle aree geografiche che al momento si trovano inevitabilmente estromesse da questa tipologia di servizi, ma che rappresentano in realtà un margine interessante, oltre che produttivo, per le aziende coinvolte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here