Dogecoin diventerà la nuova valuta ufficiale di Internet, e stavolta non è Musk a dirlo

0
109

Il CEO di Robinhood è d’accordo con Elon Musk: il futuro delle criptovalute avrà il volto di Dogecoin. Tenev ha stilato la previsione osservando il trend in crescita di questo token di recente. Per chi voglia investirvi, meglio affrettarsi su Coinbase.

dogecoin trend
La nuova regina dei token è Dogecoin secondo il CEP di Robinhood. – Androiditaly.com

Musk pare acquisire sostegno nelle sue previsioni ottimistiche sulla criptovaluta nota come Dogecoin. A vedere un futuro ottimistico per il token dello Shiba c’è nientedimeno di Vladimir Tenev, CEO e co-fondatore della piattaforma di trading online Robihood.

Pochi giorni fa Dogecoin ha visto una crescita del 2% dopo un periodo di stabilità e Tenev ha ritenuto opportuno esprimersi sul social network Twitter. Oltre a riconoscere il potenziale però il CEO ha sottolineato un punto importante. Perché questa criptovaluta arrivi davvero a dominare, serve che questo sistema di transazione venga reso universale.

I primi step sono già stati raggiunti grazie al valore basso della transaction fee. Vale a dire la somma da pagare per il pagamento elettronico. Al momento il suo valore è fermo a 0,003 dollari. Possono invece migliorare block size e block time. Si tratta rispettivamente della grandezza dell’intervallo di oscillazione del suo valore e il tempo medio di creazione della blockchain.

Iniziare ad investire in Dogecoin è davvero semplice. Basta recarsi su Coinbase o su una delle altre piattaforme disponibili e  creare il proprio portafoglio virtuale per le criptovalute.

 Trading su Coinbase

trading
Il trading è semplice da iniziare, ma occorrono attenzione e dedizione. – Androiditaly.com

Coinbase è una società che opera nello scambio di beni digitali, come i token. Fondata dieci anni fa a San Francisco da un ex collaboratore per la piattaforma Airbnb. Bitcoin, NFT, Ethereum…è possibile acquistare tutto questo in cambio della valuta corrente in ben 32 paesi.

Il portafoglio virtuale di Coinbase sfrutta la DeFi, ossia la finanza decentralizzata. Questo termine identifica i servizi finanziari che si svolgono su blockchain pubbliche. Un modo per svolgere tutte le operazioni bancarie senza il bisogno di averne una come mediatore. Alcuni esempi sono il guadagno degli interessi, i prestiti e le polizze assicurative.

Grazie alla DeFi i mercati azionari diventano alla portata di chiunque possa usufruire di una connessione Internet. Infatti i costi per le strutture e il personale vengono azzerati. In più il tutto è governato dalla trasparenza.

La community di Coinbase ormai ammonta a più di 89 milioni di utenti verificati. La piattaforma conta migliaia di partner in 100 paesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here