Whatsapp Desktop: le novità dell’ultima versione

0
147

Whatsapp Desktop vede continuamente migliorie ed aggiornamenti. Da poco meno di un mese, ad inizio aprile, è stata rilasciata una nuova versione dell’app di messaggistica per PC.

Whatsapp utilizzabile anche da PC con la versione Desktop – androiditaly.com

L’applicazione, creata inizialmente nel 2009 per dispositivi mobili e, successivamente, sviluppata anche in una versione utilizzabile da PC, è in continua evoluzione e perfezionamento. In particolare, ecco le ultime novità dedicate alla variante per computer.

Whatsapp Desktop: dallo smartphone al PC

La prima versione dell’app per computer è stata rilasciata il 10 maggio 2016. Alla sua uscita, era disponibile per Windows, per la versione 8 e le successive, e MacOS, per la versione 10.9 e le seguenti.

Lo scorso novembre, invece, viene pubblicata l’app UWP, modificata a partire dalle basi e migliorata rispetto alla versione precedente. Dal 2021, quindi, è disponibile la versione Beta Whatsapp Desktop UWP, totalmente compatibile con Windows 10 e 11.

La nuova applicazione è disponibile per il download su internet o direttamente nel Microsoft Store. È totalmente gratuita, esattamente come la versione per smartphone, e presenta quasi le stesse funzionalità.

L’ultimo aggiornamento

La precedente revisione dell’app, la versione 2.2213.3.0 introdotta agli inizi di aprile, interessava l’introduzione della possibilità di archiviazione delle chat. In questi giorni, invece, è uscita una nuova versione, ovvero la 2.2216.4.0.

Quest’ultima, in particolare, aggiunge la possibilità di filtrare le chat presenti nell’applicazione, secondo quattro diversi criteri. Questo aggiornamento, quindi, permette di gestire molto più facilmente la lista delle chat immagazzinate in memoria.

Sarà possibile, dunque, raggruppare le chat, per una migliore chiarezza e comodità, a seconda di:

  • Chat non lette
  • Chat aperte con contatti presenti in rubrica
  • Chat aperte con contatti non registrati in rubrica
  • Chat di gruppo

Come utilizzare la nuova funzione

Per poter raggruppare le chat a seconda del criterio che si preferisce, basta cliccare sull’icona raffigurante tre linee orizzontali, presente sulla destra della scritta “Chat”. Si aprirà, così, una piccola finestra in cui potrà essere selezionato il filtro di cui si ha bisogno in quel momento.

Bisogna ricordare che la funzione è disponibile per Whatsapp Desktop Beta UWP. Nel Microsoft Store, infatti, è possibile effettuare il download sia della versione Whatsapp Beta che di quella classica. Quest’ultima, però, non comprende alcune delle funzioni presenti nella Beta.

Schermata Download Microsoft Store
Dal Microsoft Store, basta cliccare su “Ottieni” per effettuare il download dell’applicazione – androiditaly.com

Se si riscontrano difficoltà nell’effettuare il download della versione Whatsapp Desktop Beta, è possibile scaricare l’applicazione tramite questo link.

Accedere a Whatsapp Desktop

Una volta installato il programma sul proprio PC, è necessario, all’avvio, utilizzare lo smartphone per collegare il proprio account personale alla versione per desktop. Infatti, proprio come per “Whatsapp Web”, è necessario inquadrare il QR-code, fornito all’avvio del programma, tramite la relativa funzione dell’app del proprio dispositivo mobile.

Per farlo, basta aprire Whatsapp e cliccare sull’icona delle tre palline verticali, in alto a destra della lista chat. Bisogna, dunque, selezionare la dicitura “Dispositivi collegati” e quindi “Collega un dispositivo“. Dopodiché, basterà inquadrare il codice QR fornito dal programma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here