Alexa acquisisce una nuova funzione che ci controlla la porta di casa con telecamere e doorbell

0
27

Con Alexa ora sarà possibile integrare un campanello smart e un sistema di videosorveglianza per farci dire chi è alla porta. Si tratta della funzione Alexa Object Detection Sensor, per permettere all’assistente virtuale di annunciare i visitatori. 

consegna
Ora Alexa potrà annunciare anche quando arriva il corriere. – Androiditaly.com

La nuova frontiera per i dispositivi Echo come Alexa è quella di poter annunciare visitatori e consegne senza che ci si debba avvicinare alla porta. Una videocamera di sorveglianza e un campanello intelligente sono sufficienti, basta integrarli all’assistente virtuale.

Che sia arrivato il corriere di Amazon o una visita di cortesia ora basterà aspettare la notifica. Gli sviluppatori hanno ora accesso all’API Alexa Object Detection Sensor. Esistono già videocamere e citofoni compatibili con Alexa, ma ora è stato inserito il sistema di notifica.

Ci sono già sistemi di videosorveglianza che avvisano quando rilevano dei movimenti, ma stavolta ci sono delle funzioni aggiuntive. Alexa potrà inviare avvisi ancora prima che il visitatore suoni il campanello e persino quando davanti alla porta si trovi un pacco appena consegnato. Esistono due sistemi separati per rilevare le persone o gli oggetti.

L’avviso arriverà sull’applicazione, su Amazon Echo, Fire Tablet o Fire TV. L’utente può personalizzare le notifiche scegliendo quali silenziare e quali videocamere o citofoni collegare all’assistente. Almeno così si eviterà di avere troppi avvisi.

I dispositivi interessati

alexa
Per usare Alexa come portiere servono videocamere e campanelli compatibili. – Androiditaly.com

Per utilizzare al meglio il rilevamento di persone e pacchi c’è un’intera lista di dispositivi che possono essere configurati con l’assistente Echo. Ad esempio per riconoscere i propri ospiti ci sono le Google Nest Cam, che si possono montare all’interno o all’esterno. Altrimenti ci sono anche i videocitofoni Ring, già disponibili sul mercato.

Sono in arrivo invece la Oudoor Camera e il dispositivo Abode IOTA. Si tratta di una videocamere HD con un avanzato sensore di movimento.

Per quanto riguarda invece l’identificazione dei pacchi ci sono invece i Ring Video Doorbell, il modello Wired e il Pro 2. Con il Pro 2 costa 249 euro e permette una visuale molto ampia per controllare cosa è rimasto sulla soglia. Rileva inoltre i movimenti in 3D e consente la vista dall’alto. Il modello Wired invece è meno avanzato ma consente la visione notturna con un contrasto nitido.

Grazie a queste aggiunte, si potrà impostare Alexa per accendere le luci esterne in caso di movimento rilevato, o anche  chiudere la serratura per evitare visite di malintenzionati. Un sistema di antifurto integrato insomma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here