iPhone 14 cambierà le regole per abbattere la concorrenza: ecco alcuni esempi delle prossime tecnologie

0
19

Anche quest’anno, Apple, lancerà il suo prossimo iPhone 14. Le voci sulla sua esistenza chiaramente erano fondate, come anche le caratteristiche svelate in anticipo e che avrebbero potuto accennarci la potenza del dispositivo. Ma quali sono le specifiche che lo distinguono dagli altri cellulari? Scopriamolo con qualche anticipazione innocente.

iPhone 14 cambierà le regole per abbattere la concorrenza: ecco alcuni esempi delle prossime tecnologie
Dispositivi come questo sono molto acclamati per ragioni differenti, bisogna soltanto valutare e capire se sia una buona idea acquistare il cellulare – Androiditaly.com

Le innovazioni che hanno a che fare con l’iPhone 14 Max e l’iPhone 14 Pro Max riguardano il lato posterore e anteriore del telefono. In primis possiamo costatare che il notch sarà sostituito da una coppia di fori, uno a cerchio e uno ovale a “pillola” in modo tale da per ospitare il modulo dedicato al Face ID. Nel secondo caso, invece, dovrebbero trovar posto tre sensori con un obiettivo principale di 48 MP.

Il chip che verrà utilizzato nell’iPhone 14 Pro dovrebbe essere il nuovo A16 Bionic a 4 nm prodotto da TSMC, ma va riportata anche una notizia importante e che non andrebbe trascurata per quanto riguarda i chip; questa volta le due varianti Pro saranno dotate del nuovo chip, mentre le rimanenti, ossia l’iPhone 14 standard e l’iPhone 14 Max, avranno a bordo l’attuale chip Apple A15. Con quali specifiche si presenteranno?

Le caratteristiche delle varianti degli iPhone e dettagli aggiuntivi sulla faccenda

iPhone 14 cambierà le regole per abbattere la concorrenza: ecco alcuni esempi delle prossime tecnologie
Ogni anno vediamo, puntualmente, l’uscita di un nuovo iPhone. Non è sbagliato dato che la società si migliora in continuazione – Androiditaly.com

La memoria avrà una capacità di 6 GB e sarebbe la LPDDR5 insieme a 128/256/512 GB o 1 TB di memoria di archiviazione. I due modelli normali, in aggiunta, useranno delle memorie LPDDR4 di vecchia generazione. Come abbiamo visto non ci sono troppe differenze: dal punto di vista tecnico i due iPhone 14 e iPhone 14 Max saranno quasi del tutto identici agli attuali iPhone 13, con le novità più importante riservate a iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

Infatti, lo schermo sarebbe un OLED di tipo LTPO da 6,06 pollici con una risoluzione di 2.532×1.170 pixel, una densità di pixel di 460 PPI e il supporto per una frequenza di aggiornamento da 1 a 120 Hz. Spostandoci alle fotocamere, invece, si presentani delle nuove differenze tra Pro e non Pro: i modelli superiori dovrebbero avere tre sensori, dei quali uno da 48 MP e due da 12 MP. Gli attuali iPhone, d’altro canto, ne hanno tre da 12 MP, il che significa che per quanto possano avere delle somiglianze, alcune modifiche ci sono sicuramente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here