OnePlus si proietta nel 2023 con più modelli di smartphone pieghevoli

0
19

Come era già immaginabile come situazione, OnePlus seguirà un programma ben preciso per riuscire a portare più dispositivi possibile in futuro. Sostanzialmente si crede che punterà a farlo con gli smartphone pieghevoli, dunque dobbiamo soltanto attendere maggiori informazioni al riguardo e vedere che tipo di novità verranno fuori. Ma cosa hanno in mente di fare?

OnePlus si proietta nel 2023 con più modelli di smartphone pieghevoli
Le aziende del mercato della tecnologia sono sempre pronte a rilasciare nuovi telefoni – Androiditaly.com

OnePlus vorrebbe creare qualche pieghevole in più rispetto al normale. Lo riporta il giornalista Max Jambor tramite una dichiarazione particolare su Twitter, seguita da una foto che potrebbe tranquillamente essere distribuita agli organi di stampa dalla stessa azienda cinese: è possibile notare “OnePlus 2023” nella foto, segno del fatto che qualcosa bolle in pentola.

Oltretutto, lo stesso Jambor ha confidato ai colleghi di 9to5google.com che lo smartphone pieghevole in progettazione non sarebbe uno solo, bensì di più, e si crede che potrebbero arrivare esattamente l’anno prossimo. Comunque è ovvio che nonostante negli ultimi tempi OnePlus abbia accresciuto la propria struttura, passando dallo status di start-up con risorse limitate a quello di azienda – tenendo conto persino della fusione fatta con Oppo – allo scopo di sviluppare un progetto ambizioso come quello di un pieghevole serve molto tempo e tanti investimenti.

I piani finali di OnePlus

OnePlus si proietta nel 2023 con più modelli di smartphone pieghevoli
OnePlus migliorerà ulteriormente la sua vasta gamma di cellulari – Androiditaly.com

Da queste considerazioni possiamo capire che la società stia collaborando con Oppo propriamente per riuscire a portare più dispositivi possibile, il che non sarebbe strano dal momento che non voglia rimanere indietro con le progettazioni rispetto alle altre compagnie dello stesso settore. In ogni caso c’è un elemento da ricordare e che non andrebbe dimenticato.

Infatti, se l’indiscrezione di aprile fosse accurata e dunque uno degli smartphone a cui si riferisce Jambor avesse il form factor di Find N, rimarrebbe da percorrere la via che porta a un progetto “a conchiglia“, simile, per rimanere a tema, al Galaxy Z Flip, che d’altra parte è quella che può condurre ad un prodotto molto economico e dunque capace di ottenere numeri importanti in termini di vendite.

Abbiamo una dimostrazione lampante con il Flip 3, che si è affermato come uno dei cellulari maggiormente venduti in Corea del Sud nel terzo trimestre del 2021, sovrastando senza problemi sia il Galaxy S21 che il Galaxy A32. Comunque sia non ci sono molte informazioni al riguardo, se non che gli sviluppi stiano tranquillamente proseguendo molto rapidamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here