Un gadget tech e green senza pari: questa mini turbina eolica carica lo smartphone in un attimo

0
48

Avete mai visto delle pale eoliche in grsdo di ricaricare la batteria del vostro smartphone? Forse no, però il fatto che esistano e che possano essere utilizzate propriamente per questo scopo la dice lunga, quindi bisognerebbe capire come sia possibile e soprattutto come potremmo ottenerle.

Un gadget tech e green senza pari: questa mini turbina eolica carica lo smartphone in un attimo
Queste turbine eoliche sembra che siano in grado di compiere dei grandi miracoli – Androiditaly.com

Parliamo di una turbina eolica portatile con una potenza di 40 W che carica col vento la batteria interna da 12.000 mAh, e permette di ricevere la massima autonomia fino a 3 volte qualora parlassimo di un telefono. Si chiama Shine Turbine e, dopo avere esaurito la vendita delle prime unità con una campagna Kickstarter, ora è disponibile soltanto su Indiegogo.

Pare che sia grande una bottiglia da 1 litro e dal peso di 1,3 kg. Ha una protezione IP54, che non può essere adoperata al di sotto degli 0° C, e usa il vento per caricare la batteria, il che la rende estremamente utile per chi deve spostarsi per lavoro in zone in cui potrebbe avere bisogno di una riserva di energia elettrica da poter rifornire. È stata realizzata dalla società canadese Aurea Technologies, la quale afferma che la piccola turbina eolica si monta in soli due minuti.

Disponibilità dello strumento e modus operandi per metterlo in funzione

Un gadget tech e green senza pari: questa mini turbina eolica carica lo smartphone in un attimo
Quando vengono a galla queste informazioni, tenerci aggiornati è la cosa migliore da fare – Androiditaly.com

Comunque, per far sì che le pale funzionino è necessaria la presenza di un vento che soffia ad almeno 13 km/h, ma la turbina riesce a gestire uno fino a 45 km/h. A questa velocità, secondo Aurea Technologies, la Shine Turbine ricarica la sua batteria interna in un’ora. La potenza di uscita di 40 W permette di alimentare o ricaricare telefoni, tablet, GPS, torce elettriche e macchine fotografiche, quindi si tratta di una quantità di dispositivi davvero infinita.

La batteria interna, oltretutto, può essere anche caricata nella propria casa tramite app la porta micro USB sul lato della turbina, mentre per erogare l’energia si serve di una porta USB-A. Non c’è Bluetooth o qualsiasi altro tipo di connettività che permetta una connessione smart con la turbina: la Shine Turbine è, per l’appunto, un battery pack con le pale. Ribadiamo che attualmente il prezzo su Indiegogo è di 306 euro, ma è destinato a salire dato che Aurea Technologies non voglia spedire la sua turbina eolica fuori dagli Stati Uniti e dal Canada attualmente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here