PlayStation portatile: nuovi rumors parlano di una console già in lavorazione

0
111

Una PlayStation portatile potrebbe mai esistere? Beh, sì: Sony ha in cantiere un progetto simile e che potrebbe vedere la luce molto presto, ma non siamo ancora nella posizione di poter affermare se possa essere una grande idea o meno. Quello che ci garantisce che sarà fantastico è il fatto che sia un progetto diverso dagli altri e a tratti molto interessante. Ma cosa sappiamo al riguardo?

PlayStation portatile: nuovi rumors parlano di una console già in lavorazione
Prodotti come questo onorano la serie per cui sono destinati, ossia quella della PlayStation in questo caso. Come potremmo non apprezzare un tale dispositivo?- Androiditaly.com

Le indiscrezioni parlano chiaro al riguardo: Sony sta certamente lavorando a una nuova PlayStation di tipo portatile dopo PS Vita, e stando a quanto riferito dallo youtuber RedGamingTech, il progetto avrebbe già affrontato una parte cruciale nelle fasi iniziali dello sviluppo. Questo significa che vogliano assolutamente portare avanti l’idea, e soprattutto senza fermarsi ai primi intoppi.

Però dobbiamo ricordare un avvenimento vecchio, ossia che già in passato si vociferava del possibile ritorno della PlayStation Portable, ma a seguito di alcuni rumor sulla faccenda non si è saputo più niente. Tutto ciò è rinato dopo alcune voci che hanno fatto rivivere il progetto, il che vale a dire che potremo ancora sperare nella sua uscita.

Rumors sulla progettazione di una nuova PS portatile

PlayStation portatile: nuovi rumors parlano di una console già in lavorazione
Chi non vorrebbe avere una PlayStation portatile sempre con se? Un oggetto così piccolo, ma allo stesso tempo utile, è grandioso – Androiditaly.com

RedGamingTech si è anche espresso sull’argomento volendo rendere pubblico il suo punto di vista: “Ho sentito che Sony sta lavorando a una nuova console portatile. Difficile dire se questi progetti vedranno la luce o verranno cancellati. Per quanto ne so, l’handheld ha già affrontato almeno un redesign nelle fasi iniziali dello sviluppo“.

Comunque, in caso la console non riuscisse ad essere progettata come gli ingegneri vorrebbero, probabilmente dovremo ipotizzare alcuni motivi validi e corretti. Ad esempio è possibile che non convenga dal punto di vista delle prestazioni, come anche da quello della grafica o del design, di conseguenza ci sono molte variabili da calcolare.

Però, se dovessimo prendere l’esempio dai primi risultati ottenuti dallo Steam Deck, potremmo dire che sia effettivamente possibile un risvolto del genere. Dovremo premurarci di aspettare con pazienza e vedere se, un giorno, sarà possibile ammirare l’uscita di un prodotto decisamente diverso da parte della società, e non la classica PlayStation di nuova generazione che vediamo dopo alcuni anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here