Dragon Age: Dreadwolf, il nome del quarto capitolo della saga è ormai ufficiale

0
65

Di rumors, riguardo un nuovo capitolo di Dragon Age, ne girano, ormai, dal 2018. Finalmente, sembra si veda una luce concreta, alla fine del tunnel dell’attesa, per cui i fan potrebbero avere una piacevole sorpresa.

Dragon Age Dreadwolf
Il nuovo capitolo di casa BioWare uscirà sul mercato videoludico – androiditaly.com

Dragon Age: un nuovo capitolo

Il nuovo titolo della software house canadese sembra avere un futuro tangibile, finalmente. Dopo ben quattro anni, dall’ultima volta in cui BioWare aveva parlato di un ulteriore capitolo per la saga Dragon Age, il progetto diventa tangibile ed ha anche un nome.

In ogni caso, non sono stati divulgati molti dettagli, da parte di BioWare. Dunque, è possibile che verranno pubblicate ulteriori notizie, in futuro. In ogni caso, è probabile che il gioco verrà pubblicato, si pensa sempre da Electronic Arts, nel 2023.

L’ultimo capitolo di Dragon Age, Inquisition, è uscito ormai nel 2014. A conti fatti, i fan della serie hanno dovuto, e lo faranno ancora per un po’, aspettare ben 8 anni fino ad ora, 9 se si conta anche il tempo necessario agli sviluppatori di BioWare per progettarlo.

Un passo indietro

Poiché il titolo Dragon Age: Inquisition, alla sua uscita, ha ricevuto il titolo di “miglior gioco dell’anno 2014“, le aspettative dei fan per il nuovo capitolo sono altissime. È molto probabile che verrà riproposto il mondo Open World, come nei giochi precedenti.

Nel caso il nuovo Dragon Age dovesse seguire le orme dei suoi predecessori, si avranno sempre tre classi di partenza. Il dubbio più grande, per il momento, rimane riguardo le razze giocabili. Inquisition, infatti, aveva introdotto i Qunari, ed è possibile che gli sviluppatori abbiano pensato ad una nuova aggiunta. Queste, però, sono solo supposizioni.

Di certo, per ora, sappiano che Solas, l’elfo mago eretico messo a disposizione dall’Inquisizione, sarà presente anche nel nuovo capitolo della saga. Ma che ruolo potrebbe avere? BioWare ha anticipato un piccolo “spoiler” a riguardo.

Nuovo titolo, vecchio legame

Dunque, Dragon Age: Dreadwolf sta per sbarcare nel mercato videoludico. Tra le poche rivelazioni sul nuovo capitolo, BioWare ha anticipato quale sarà il legame tra questo e il capitolo precedente.

Dragon Age Inquisition
L’ultimo capitolo della saga è stato riconosciuto come il miglior gioco del suo anno – androiditaly.com

Solas sarà, quindi, il punto cardine che rappresenterà il legame tra i due titoli. Lo vedremo, infatti, non più come un personaggio che fa parte del gruppo, bensì si mostrerà sul fronte opposto. Il mago elfo sarà, quindi, il principale antagonista in Dreadwolf.

Questo, comunque, non implica l’aver dovuto giocare necessariamente al titolo Dragon Age: Inquisition. La storia sarà godibile e comprensibile in ogni caso, dato che gli sviluppatori hanno introdotto Solas tramite una presentazione a sé stante, che non ha bisogno di conoscenze pregresse del personaggio.

Bisogna attendere ancora un po’

Probabilmente, in qualche prossimo evento di presentazione, riguardo le novità videoludiche della seconda metà del 2022 e del 2023, si potranno avere più notizie in merito a Dragon Age: Dreadwolf.

È possibile che, in futuro, verranno resi noti più dettagli, a partire dai personaggi principali del nuovo capitolo, visto che il ruolo di cattivo è stato già svelato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here