Xbox e Riot Games uniscono le forze, tutte le novità della partnership

0
106

L’evento Xbox & Bethesda Games Showcase è stato teatro di uno spettacolo particolarmente interessante, quest’anno. Sul palco, infatti, è apparsa anche Riot Games con un annuncio esplosivo.

Riot Games Microsoft Partnership
Microsoft prenderà i colori di Riot Games? – androiditaly.com

La partnership perfetta?

Durante l’evento virtuale di ieri, 12 giugno 2022, Riot Games e Microsoft hanno annunciato l’inizio di una collaborazione tra le due società. Questo, nel particolare, interesserà i possessori dell’abbonamento Xbox Game Pass. Cosa riserverà il futuro ai videogiocatori?

Da quanto annunciato, e come possibile vedere nel trailer ufficiale, Riot Games ha deciso di instaurare questa partnership con Microsoft, che metterà a disposizione, nel proprio catalogo virtuale relativo al Game Pass, i giochi della casa software produttrice di uno dei MOBA più famosi degli ultimi anni.

Si tratterà di pay-to-win? Forse, in un certo senso. Sta di fatto che, grazie all’abbonamento Xbox Game Pass, i giocatori Microsoft avranno diversi vantaggi, nell’approcciarsi per la prima volta ai giochi targati Riot Games.

Riot Games approda su Xbox Game Pass

Nello specifico, i giochi Riot introdotti nel catalogo Xbox saranno cinque. Vedremo, infatti, la versione competitiva del MOBA League of Legends, assieme alla sua modalità Teamfight Tactics, più conosciuta dai veterani come TFT.

Presente anche la versione sviluppata originariamente per mobile, dedicata ad Android ed iOS, League of Legends Wild Rift. Questa è, sostanzialmente, una versione modificata del titolo originale, resa in modo da poter essere giocata anche su dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Non manca, inoltre, Legends of Runeterra, il gioco di carte collezionabili digitali free-to-play sviluppato da Riot. Per chi è appassionato del genere, e magari si è stancato di HeartStone o Magic The Gathering, questa potrebbe essere una valida alternativa.

Non manca, infine, lo sparatutto di Riot Games per eccellenza, Valorant. Quali miglioramenti potrebbe subire il gioco, lanciato su Xbox? I giocatori potranno scoprirlo in futuro, dato che Microsoft e Riot non hanno fatto dichiarazioni in merito, per il momento.

I vantaggi per i giocatori Microsoft

Il trailer ufficiale mostra chiaramente quali saranno i benefici per i nuovi players che giocheranno da Xbox.

 

Vediamo, dunque, che sulla versione originale di League of Legends i nuovi giocatori con abbonamento Xbox Game Pass avranno accesso a tutti i campioni disponibili, come anche per la versione Wild Rift. Considerando che acquistare un personaggio richiede una quantità moderata della moneta di gioco, almeno su League of Legends, questo è un grande aiuto per i nuovi players.

La stessa operazione sarà disponibile su Valorant, in cui tutti gli agenti saranno disponibili fin da subito. Su League Of Runeterra, invece, sarà sbloccato il Foundation Set, ovvero il primo set di carte reso disponibile nel gioco.

Per quanto riguarda Teamfight Tactics, invece, si avrà accesso ad una piccola selezione di strateghi da sbloccare, ma Riot non ha specificato quali. Saranno forse leggendari? I giocatori potranno scoprirlo questo inverno, come annunciato nel trailer.

Fonte: Powned

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here