Ritorno al passato con Duoqin F22 Pro, lo smartphone che porta una tastiera fisica

0
144

Un marchio inerente a Xiaomi, e che magari avremo avuto modo persino di conoscere, ha preparato il lancio di un dispositivo diverso dal solito, con una tastiera che a momenti sembrerebbe essere irrisoria rispetto a quelle che già conosciamo. Ma in quale senso diciamo questo, e come mai potrebbe piacerci il dispositivo?

Ritorno al passato con Duoqin F22 Pro, lo smartphone che porta una tastiera fisica
Unire le qualità di uno smartphone e la tastiera fisica dei vecchi cellulari, dunque, può portare a questo risultato – Androiditaly.com

È passato molto tempo da quando abbiamo visto un telefono con una tastiera fisica; vi ricordate dei BlackBerry? Certamente, ma è anche vero che quel genere di smartphone, ormai, non esistono più, di conseguenza dovremo farne a meno per sempre e ad adattarci ai cellulari full screen, che male non sono ovviamente. Ma attenzione: ci sono delle novità molto importanti al riguardo.

Sta per arrivare il Duoqin F22 Pro, ossia uno smartphone Android 12 dotato di tastiera fisica e dall’aspetto molto simile a quello di un feature phone. Il marchio “Duoqin” è un brand presente di Xiaomi YouPin, dunque le due aziende sono prettamente collegate come possiamo capire. Ma quali sono le caratteristiche del device, e come mai ci interesserebbero così tanto?

Specifiche del cellulare

Ritorno al passato con Duoqin F22 Pro, lo smartphone che porta una tastiera fisica
Dopo i BlackBerry, questa tipologia di cellulare potrebbe essere considerata come una specie di “successore” – Androiditaly.com

L’F22 Pro si presenta con un pannello da 3.5″ LCD con risoluzione 960 x 640 pixel 60 Hz, e che consente comunque una buona visualizzazione nonostante la tastiera fisica inserita. In tal caso troviamo il tastierino numerico con il tasto back, quello home, il terzo bottone che ha la funzione centrale ed una comoda selfie camera posta nel tasto cancelletto, con tanto di risoluzione non ben specificata.

Andando al di sotto della scocca, invece, troviamo un chipset Helio G85, accompagnato da 4 GB RAM e 64/128 GB di storage. La batteria, continuando, avrà modo di offrire modulo da 2.150 mAh e una ricarica 10W. Non sarà assente nemmeno una fotocamera posteriore, tuttavia ciò che ci interessa maggiormente è che avrà installato il sistema operativo Android 12.

Concludiamo l’argomento riferendovi che non si sa niente sulla distribuzione di questo dispositivo, tuttavia non si può non dire che la curiosità sia elevata per differenti ragioni. Infatti, non si vedeva uno smartphone con la tastiera fisica da molto tempo, ed il fatto che esista ci fa ben sperare che, in futuro, ne vedremo molto altri; al momento è chiaro che vogliano vedere se possa essere un buon prodotto da vendere o meno, di conseguenza aspettiamo e vediamo se riuscirà ad ottenere una buona fama.

🔴 Fonte: www.gizchina.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here