Whatsapp sta per introdurre finalmente un aggiornamento fantastico per la privacy degli utenti

0
114

Il nuovo aggiornamento di Whatsapp potrà accontentare tutti quegli utenti che, per un motivo o per un altro, vogliono nascondere il proprio status online. Ma come funziona davvero?

Nascondersi su Whatsapp
È possibile nascondersi su Whatsapp? Si, con il nuovo aggiornamento – androiditaly.com

Sempre più privacy

Fino ad ora, tra le impostazioni per nascondersi di Whatsapp, è possibile oscurare il proprio ultimo accesso e la visione dei messaggi ricevuti, le cosiddette spunte blu. Una via alternativa, per non risultare online, sarebbe rispondere dall’anteprima dei messaggi nel display.

Questo, purtroppo, non è sempre possibile. Infatti, se si accumulano troppi messaggi ricevuti nell’anteprima, sarà difficile poter rispondere in questa maniera. Un metodo alternativo esiste, ma è possibile applicarlo solo ad una chat diretta con un contatto.

Sembra che Whatsapp stia lavorando ad un nuovo aggiornamento per impostare lo status offline anche se si sta utilizzando l’app. Questa funzione è già disponibile su diverse piattaforme, come Discord e Telegram, e, finalmente, l’applicazione verde si sta adattando alle necessità di privacy dei suoi utenti.

Status offline e non solo

Rispetto alle piattaforme citate in precedenza, però, quella di Whatsapp avrebbe una marcia in più. Infatti, non si potrà solo scegliere se impostare il proprio status su offline, nonostante si tenga aperta l’applicazione.

La nuova funzione potrà essere utilizzata anche in maniera settoriale. Questo, in pratica, vuol dire che l’utente avrà la possibilità di scegliere per quali utenti risultare offline e quali no. Insomma, ci si potrà nascondere dai contatti presenti in rubrica con cui, in quel momento, si preferisce non avere comunicazioni.

Whatsapp offline
Tenere aperta l’applicazione senza risultare online sarà possibile – androiditaly.com

Logicamente, se si mantiene attiva l’opzione di visibilità dell’ultimo accesso effettuato, i dati visualizzati dai propri contatti saranno coerenti con la nuova funzionalità dell’applicazione. Questo, per la precisione, era il problema principale per cui l’aggiornamento non è stato ancora rilasciato.

Quando si potrà utilizzare la nuova funzione?

Durante il mese di aprile, infatti, sono stati effettuati i beta test per verificare l’effettiva funzionalità del nuovo aggiornamento di Whatsapp. Purtroppo, le conferme di lettura non erano coerenti con lo status offline impostato dall’utente, rendendolo, di fatto, inutile.

Per aggirare il problema, la funzione di impostazione dello status dovrebbe permettere di mascherare anche l’ultimo accesso effettuato. In questo modo, si avrà un corretto riscontro tra le due impostazioni, per cui la privacy dell’utente sarà al sicuro da occhi indiscreti.

Il fatto che Whatsapp abbia pensato ad introdurre questa funzione così tardi lascia molto su cui riflettere. I paragoni con la similare applicazione Telegram sono continui, tra gli utenti, e la possibilità di non risultare online era uno dei temi più discussi.

Fonte: WABeraInfo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here