PlayStation 5 con emulatore, il progetto Sony porta PS3 e PSVita sulla nuova console

0
38

Con la console di ultima generazione come ultimo step, l’evoluzione dei videogames ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Gli ultimi titoli sembrano venire da un altro mondo, se paragonati ai primi giochi della PlayStation. A chi ha vissuto in prima persona la loro uscita, però, si scatenerà sempre un’emozione di nostalgia, parlandone.

PS5
La PlayStation 5 permetterà di giocare i grandi classici – androiditaly.com

Sony porta a galla il passato

Grazie all’abbonamento PlayStation Plus, la multinazionale giapponese ha messo a disposizione degli utenti la possibilità di rigiocare titoli che hanno fatto la storia. I grandi classici PlayStation, infatti, potranno essere rigiocati sulla nuova console, ed il servizio è disponibile per tutti gli abbonati.

Grazie a questa novità, Sony permette ai giocatori old school di poter rivivere i momenti che li hanno emozionati in passato. Nonostante i nuovi giochi siano qualitativamente migliori, con una grafica, ad esempio, che non ha nulla a che vedere come i primi pixel squadrati di Crash Team Racing o Final Fantasy VII, l’emozione di rivivere una porzione di passato è sempre grande.

Dal servizio, però, sono esclusi i titoli di PlayStation 3 e PlayStation Vita. Questo, spiega Sony, poiché i titoli delle due console possono essere giocati, attualmente, soltanto in streaming, a differenza di quelli delle altre console, che godono del servizio cloud gaming. Infatti, attualmente non esistono emulatori dedicati ai giochi delle due console escluse dalla lista.

Il progetto per PS3 e PSVita

Le due console, però, non rimarranno escluse dal progetto che sta facendo rivivere forti emozioni ai vecchi giocatori. Tramite LinedIn, infatti, si può trovare un annuncio in cui il canale ufficiale PlayStation starebbe cercando personale specializzato nella creazione di software di emulazione.

PS3
PlayStation 3 per ora esclusa, ma Sony vuole metterla in pari – androiditaly.com

Il progetto, dunque, è ancora in una fase embrionale, e non si sa quando sarà definito. Ufficialmente, Sony non ha dato notizie specifiche a riguardo, ma si pensa che, dato il catalogo importante di titoli portati dalle due console, la multinazionale voglia completare il quadro dei giochi disponibili su PlayStation Plus, includendo, alla fine, tutti quelli prodotti fino ad ora.

Per il momento, non è possibile dare alcun tipo di tempistica riguardo al completamento del progetto. Tutte le notizie, infatti, sono state fornite in via ufficiosa e, quindi, non si sa ancora nulla riguardo a possibili evoluzioni del progetto, né quando saranno resi disponibili i titoli, e quali, per l’abbonamento PlayStation Plus. Bisognerà, dunque, attendere pazientemente notizie ufficiali direttamente da Sony, per poter sapere con sicurezza quando saranno resi disponibili i giochi di PS3 e PSVita.

Fonte: LinkedIn

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here