Motorola Edge 30 Ultra: il sensore da 200 Mpx è mostruoso, le foto lo dimostrano

0
34

Motorola ci presenta un cellulare con un sensore del tutto invidiabile possiamo dire, e che potrebbe seriamente cambiare la nostra opinione sui prodotti elettronici della società. Effettivamente uno smartphone come questo non si vede mica tutti i giorni, ragione per la quale dovremmo pensare bene di analizzare il device e poi, eventualmente, vedere in che modo avremo la possibilità di usarlo al meglio di ciò che può offrire.

Motorola Edge 30 Ultra: il sensore da 200 Mpx è mostruoso, le foto lo dimostrano
Siamo contenti di assistere alla progettazione di un dispositivo del genere – Androiditaly.com

Chi avrebbe mai pensato di vedere uno
smartphone con un sensore principale della fotocamera da 200 Megapixel? Probabilmente nessuno, ma intanto esiste ed è firmato Motorola! Inizialmente si potrebbe pensare che sia un cellulare appartenente a Xiaomi oppure di un’altra casa produttrice in questo caso, ma la realtà è un’altra sostanzialmente.

Pare, infatti, che verrà utilizzato per la prima volta da Motorola e che presenterà al mondo quanto prima questo dispositivo: il nuovo Motorola Edge 30 Ultra. Ciò che viene detto al riguardo pensiamo davvero che non abbia prezzo: il dispositivo, inizialmente, si credeva che potesse essere soltanto una leggenda ad occhio e croce, ma con una serie di novità al riguardo abbiamo praticamente costatato che non sia una falsità questa storia. Ma quando dovrebbe uscire il dispositivo di cui stiamo parlando?

Costi e informazioni

Motorola Edge 30 Ultra: il sensore da 200 Mpx è mostruoso, le foto lo dimostrano
Il cellulare di Motorola, come possiamo capire, ha delle prestazioni interessanti – Androiditaly.com

Non c’è niente di ufficiale, ma potrebbe essere agli inizi di agosto. Tuttavia, non avendo dei veri e propri dati in merito, l’unica cosa che possiamo fare è guardare le fonti condivise e che hanno a che fare con lo smartphone. In particolar modo le vediamo da Chen Jin, il responsabile dells divisione cinese sul social network locale Weibo.

In tal caso tenete a nente che il sensore sfrutta una tecnologia di binning 2×2, dunque l’output predefinito delle foto è a 50 MP e per esaminarla a risoluzione originale sarà sufficiente cliccare su di essa. Ora come ora, però, la foto è stata comunque condivisa sui social ed è probabile che sia stata in qualche modo compressa in questa operazione.

A giudicare da quello che sappiamo, comunque, è probabile che il prezzo in questione oscillerà tra gli 800 euro e i 1.000 euro, il che vale a dire che il costo sarà proporzionato alle caratteristiche che sia in grado di offrire. Dunque, tenendo a mente questo aspetto, non dimentichiamoci che potrebbe avere un prezzo di lancio piuttosto elevato rispetto ad altri dispositivi.

🔴 Fonte: www.hwupgrade.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here