DAZN e TimVision: cambieranno le condizioni degli abbonamenti, ecco tutte le modifiche

0
17

La piattaforma streaming DAZN sta per apportare modifiche imminenti al suo servizio. Gli abbonati che sono anche clienti TIMVISION, inoltre, riceveranno una comunicazione ufficiale in questi giorni, da parte di TIM. Di cosa si tratta?

TIMVISION DAZN
L’abbonamento DAZN effettuato tramite TIMVISION subirà cambiamenti contrattuali, scopriamo quali – androiditaly.com

Quando cambieranno le condizioni di utilizzo?

DAZN ha già annunciato che saranno disponibili, a partire dal 2 Agosto 2022, due piani di abbonamento differenti, dipendenti dalle esigenze degli utenti. Mentre, attualmente, l’abbonamento unico permette di registrare fino a sei dispositivi, ed essere utilizzato su due, dalla prossima settimana verranno apportati cambiamenti radicali.

DAZN Standard, che sarà, come l’abbonamento attuale, disponibile al costo di 29,99 euro mensili, permetterà di registrare solo due dispositivi. Questi, inoltre, saranno utilizzabili contemporaneamente solo se connessi alla stessa rete Internet.

Per quanto riguarda DAZN Plus, invece, avrà un costo maggiorato, a 39,99 euro al mese. Similmente all’abbonamento attualmente in corso, permetterà la registrazione di massimo sei dispositivi, utilizzabili, però, anche se collegati su reti Internet differenti.

Cosa cambia per i clienti TIMVISION?

Per coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento alla piattaforma DAZN tramite TIMVISION, queste condizioni verranno applicate qualche mese più tardi, a partire dal primo Novembre 2022. TIM sta già avvisando i suoi clienti, e per coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento dopo il primo luglio, viene specificata la condizione in fase di conferma.

Dal 20 luglio, sul sito ufficiale è possibile vedere, nella sezione Condizioni e Termini contrattuali, che viene indicata questa futura variazione del servizio, per quanto riguarda l’abbonamento Calcio e Sport sottoscritto tramite TIMVISION.

TIM SERIE A
TIMVISION porta tutti i contenuti della Serie A – androiditaly.com

Dunque, fino al 31 ottobre, i clienti TIM con sottoscrizione al servizio continueranno ad avere gli stessi termini contrattuali attuati fino ad ora. Sostanzialmente, usufruiranno dell’abbonamento DAZN Plus, pagando però il costo di quello Standard.

I cambiamenti contrattuali di TIMVISION dal primo Novembre 2022

A partire da questa data, i clienti TIMVISION, che hanno sottoscritto un abbonamento che comprende il servizio DAZN, entreranno ufficialmente nel nuovo piano tariffario della piattaforma.

In questo modo, l’abbonamento verrà impostato automaticamente su DAZN Standard, riducendo il numero di dispositivi collegabili allo stesso account e limitandoli alla stessa connessione di rete. Il prezzo, comunque, rimarrà lo stesso dell’abbonamento attualmente in corso.

I clienti che vorranno modificare la loro offerta, passando da DAZN Standard a DAZN Plus, dovranno sottoscrivere un abbonamento separato. Quest’ultima offerta, infatti, non sarà compresa con TIMVISION. Gli utenti che vorranno avere più di due dispositivi collegati ad un account ed utilizzarli al di fuori della stessa rete, così, dovranno passare ad un abbonamento diretto su DAZN.

Fonte: TimVision

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here