Microsoft implementa la sua Xbox Serie S, grazie ad un devkit diventerà Super

0
14

La casa di Redmond ha avuto una ideale geniale per rendere le sue console molto più efficienti del solito. Questa soluzione non solo pare che abbia portato ad un beneficio immane per tutti coloro che amano alla follia i suoi prodotti, ma potrebbe rivelarsi essere ottimale in vista del fatto che sia una buona proposta in un periodo così caldo e soffocante come quello di questa estate. Cosa ha pensato?

Microsoft implementa la sua Xbox Serie S, grazie ad un devkit diventerà Super
E’ una fortuna che Microsoft faccia queste azioni – Androiditaly.com

Sono molte le situazioni interessanti che hanno coinvolto tutti noi nel corso di questo tempo, e nella maggior parte dei casi dobbiamo unicamente ringraziare a Microsoft. A parte alcune problematiche riscontrate in questo periodo, o la recente acquisizione dell’Activision Blizzard, è ovvio ammettere che la compagnia si sia sempre impegnata nei confronti dell’utenza generale e dei propri fans.

E probabilmente continuerà ad essere così pure in futuro. Lo possiamo dire tranquillamente poiché è necessario parlare di un recente miglioramento apportato a tutte le console di una determinata specie, le quali potranno godere di una resa differente grazie ad un progetto che Microsoft ha finalmente portato a termine.

Il nuovo potenziamento apportato

Microsoft implementa la sua Xbox Serie S, grazie ad un devkit diventerà Super
Le Xbox Series S diventeranno più efficienti ora – Androiditaly.com

L’azienda ha scelto di sua spontanea volontà che le sue Xbox Series S potranno utilizzare una memoria extra per migliorare le prestazioni per via di un nuovo devkit che ha progettato e consegnato in seguito agli sviluppatori. Quanto appena detto è certamente una news sorprendente dato che nessuno si aspettava un simile risvolto, e ora che se ne può addirittura parlare con trasparenza non potremo che esserne davvero felici.

La faccenda, oltretutto, è venuta fuori poco tempo dopo la patch che si è occupata di ridurre i tempi di avvio della console, quindi è normale che non sia risultata essere una delusione. L’Xbox Series S, dunque, ha ricevuto un ulteriore miglioramento pensato per risolvere un problema ben noto relativo alla console next-gen economica, che sarebbe la quantità di RAM inferiore rispetto alla sorella maggiore Xbox Series X.

Resta ovvio il fatto che il nuovo kit di sviluppo non ingigantirà i GB di memoria della console, ma ci permetterà di far uso di qualche centinaio di MB extra utili comunque sia per il mantenimento di altri software. Non è male come aggiunta, specialmente se teniamo a mente che aggiornamenti del genere non vengano rilasciati ogni giorno.

🔴 Fonte: www.multiplayer.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here