Il tuo partner ti spia il cellulare? Puoi saperlo al 100% se conosci tutti i metodi possibili per farlo

0
71

Spiare il proprio partner non è mai un gesto carino, in quanto indica una forte mancanza di fiducia nella relazione. Inoltre, leggere le sue conversazioni personali risulta essere una vera e propria violazione della privacy. Ma chi lo fa, quali mezzi usa?

Spiare Smartphone
Spiare lo smartphone del proprio partner è più facile di quel che si pensi, ma come capire se la vittima siamo noi? – androiditaly.com

L’applicazione rivelatrice

Il teatro di svariate scoperte, non proprio positive, riguardo alcune chat del proprio partner è l’app di messaggistica istantanea Whatsapp. Tralaltro, ora che le chat archiviate sono in cima alla lista delle conversazioni, nascondere quelle “inappropriate” è ancora più difficile.

Questa guida, dunque, potrebbe essere un’arma a doppio taglio. Verranno illustrate, infatti, diverse applicazioni da poter utilizzare per tenere sotto controllo uno smartphone. Saperlo, però, potrebbe comunque aiutare a capire se, effettivamente, c’è mancanza di fiducia nella coppia.

Inoltre, questi software sono particolarmente facili nel loro utilizzo. Pensare, quindi, che il proprio partner non potrebbe farlo perché non particolarmente avvezzo alla tecnologia, potrebbe risultare un grosso errore.

Le Spy-App

Anche se guardare direttamente lo smartphone del proprio partner è un metodo sicuramente più immediato, l’utilizzo di un’app spia fa avere molte più informazioni. Infatti, questo tipo di software può essere controllato da remoto, dunque il partner, se non sa che l’app è installata sul suo dispositivo, potrebbe non accorgersi mai di essere sotto i riflettori.

Inoltre, bisogna fare particolarmente attenzione a quali applicazioni si scaricano, poiché, la maggior parte delle volte, queste sono truffe che sfruttano la gelosia presente nella coppia. Utilizzarle potrebbe dimostrarsi particolarmente deleterio, in quanto potrebbero addirittura contenere virus che intaccherebbero il funzionamento dello smartphone, nella migliore delle ipotesi. Quelle più affidabili, nella maggior parte dei casi, saranno sempre a pagamento.

Le app più utilizzate

Dunque, se trovate traccia di una di queste applicazioni sul vostro smartphone, sarebbe il caso di parlare chiaramente con il vostro partner e dissipare tutti i dubbi che lo hanno spinto a fare un gesto simile. Quindi, per capire meglio come funzionano esattamente, ecco una piccola lista di quelle più utilizzate.

Spy App
Queste sono solo due delle Spy App più utilizzate – androiditaly.com

MSpy Cell Phone Tracker

Questa app è una delle migliori reperibili sul mercato ed è tra le più facili da utilizzare. Nello specifico, permette:

  • Localizzazione GPS
  • Visualizzazione contatti, file, galleria e calendario
  • Blocco applicazioni sospette
  • Tracciamento messaggi, SMS o in app, come Whatsapp, Telegram ed Instagram

EyeZy

Diretta concorrente di MSpy, anche quest’applicazione è molto facile da utilizzare. In più, particolare degno di nota, è possibile installare il software tramite il Wi-Fi a cui sono collegati gli smartphone, dunque non c’è bisogno di prendere fisicamente il dispositivo. Le sue funzioni sono:

  • Monitoraggio social, come Facebook o Instagram
  • Registrazione tasti, che riporta la digitazione del display
  • Registrazione schermo, che permette di fare screenshot del dispositivo
  • Accesso a calendario, email, chiamate e messaggi, anche se cancellati

Inoltre, questa applicazione sarà invisibile sul dispositivo installato, tramite la funzione Scudo Invisibile, dunque è particolarmente difficile da individuare.

Ci sono molte altre app differenti, sul mercato, che permettono di osservare uno smartphone nelle maniere più disparate. Dunque, attenzione a tutte quelle applicazioni sconosciute presenti sul proprio smartphone: potrebbe essere un campanello d’allarme.

Fonte: Repubblica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here