Addio Facebook, i giovani migrano tutti si TikTok e YouTube

0
56

Nella classifica dei più giovani salgono sempre di più TikTok e Youtube mentre ormai Facebook sta calando a picco. Tra gli adolescenti dai 13 ai 17 anni la percentuale che usa il social lanciato da Zuckerberg è scesa dal 71 al 32%.

facebook crolla
Scende in popolarità il capostipite dei social network mentre sale la concorrenza. – Androiditaly.com

Rispetto al 2014 la classifica della popolarità dei social network negli Stati Uniti ha visto spodestare Facebook in favore invece di TikTok e Youtube, oltre che di Instagram. Otto anni fa infatti nella fascia dei giovanissimi erano in più di sette su dieci i ragazzi che prediligevano Facebook. Nel 2022 risulta invece che il social network per eccellenza è ormai sceso dal podio, e solo il 32% dei teenager ne fa ancora uso secondo il report del Pew Research Center.

In cime a tutti e con diversi punti di vantaggio anche rispetto a tutti gli altri social troneggia incontrastato Youtube, con il 95% dei riscontri positivi. A seguirlo con il 67% c’è il suo maggior rivale, TikTok, che negli ultimi otto anni è davvero cresciuto in popolarità fra i ragazzini. Con cinque punti di scarto il terzo posto spetta a Instagram, che ora che punta sempre di più sui Reels potrebbe presto recuperare terreno.

Sotto questo podio si attesta a sorpresa un social di cui non si parla molto, Snapchat. Facebook si trova ora solo al quinto posto, subito sopra Twitter.

I social in fondo alla classifica

social network
Negli Stati Uniti l’apprezzamento verso i social è variato molto negli ultimi anni. – Androiditaly.com

Twitter e Tumblr non se la passano bene stando al report del Pew Research Center, anche se soprattutto sul primo si tende a pensare il contrario. Negli ultimi otto anni il suo utilizzo è calato dal 33 al 23%, ma questo dato chiaramente non c’entra con gli eventi più recenti. Tumblr ormai si guadagna solo il 5% degli utenti adolescenti, meno della metà della percentuale del 2014.

Può stupire un po’ il dato relativo a WhatsApp, che però negli Stati Uniti non ha mai avuto troppa popolarità. Solo il 17% dei ragazzi fra i 13 e i 17 anni americani dichiara di usarlo, chiaramente una percentuale bassa rapportandola all’Europa e all’Italia.

Il report ha voluto analizzare anche eventuali differenze fra l’utenza adolescente maschile e femminile. Il dati evidenziano che i ragazzi sembrano preferire Youtube e Twitch, mentre le ragazze apprezzano di più TikTok e Snapchat. In percentuale però non risulta alcuna differenza a livello dell’utilizzo dello smartphone fra le categorie di maschi e femmine.

 

🔴 FONTI: www.nbcnews.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here