Il gioco Cult of the Lamb tocca l’eresia? Si, secondo alcuni religiosi, ma Devolver risponde a tono

0
113

Devolver ha subìto gravi critiche per il suo ultimo gioco, Cult of the Lamb. Alcuni religiosi, infatti, sostengono che il gioco sia fortemente eretico, come se fosse un affronto al mondo cristiano ed anche ai suoi fedeli. Il publisher, però, non tace alle accuse, anzi.

Cult of the Lamb
Il gioco è davvero eretico come sostiene questo fan particolarmente religioso? – androiditaly.com

Cult of the Lamb è davvero un gioco “eretico”?

Uscito da poco su Steam, per l’esattezza l’11 Agosto 2022, in una settimana Cult of the Lamb ha superato il milione di giocatori. Un successo davvero enorme, inaspettato anche dallo stesso publisher, Devolver Digital.

Sviluppato da Massive Monster, questo titolo richiama molto quello che potrebbe essere il gameplay di Animal Crossing. Solo, in stile un po’ più creepy, nonostante la grafica cartonata e molto simpatica.

Ciò che non è andato molto a genio ad un fan particolarmente religioso, però, è la tematica del gioco indie. Infatti, la trama del gioco si svolge attorno al protagonista, un agnello posseduto, che deve creare un vero e proprio Culto in onore del suo salvatore.

Le accuse su Twitter

Sul canale ufficiale di Devolver Digital è stato pubblicato un post, contenente uno screenshot di una email da parte di un fan particolarmente sconvolto, ricevuta dal publisher. Ovviamente, per questioni di privacy, il nome dell’autore è stato oscurato, ma è il messaggio che è particolarmente incisivo.

Devolver Twitter
La risposta di Devolver su Twitter è davvero spiazzante – androiditaly.com

Nella traduzione, il fan chiede a Devolver come mai un autore texano può pubblicare un gioco così tanto eretico? Secondo l’autore, questa non è una mossa degna di un buon cristiano, e non lo è nemmeno supportarlo. Attualmente, però, più di un milione di utenti ha acquistato il gioco, e le recensioni su Steam, in contrasto con l’opinione del fan, sono molto positive.

Dal canto suo, Devolver ha risposto a tono alla mail, con un “Il nostro signore oscuro Colui Che Aspetta ce lo ha ordinato”. Dunque, il publisher sembra stare al gioco, non smentendo ma avvalorando quella che è la protesta dell’autore del messaggio.

Cosa aspettarsi da Cult of the Lamb

Se il messaggio di protesta non ha suscitato indignazione, ma, al contrario, curiosità, Cult of the Lamb è attualmente disponibile su Steam. Purtroppo, non è stato tradotto in italiano, quindi potrebbe essere più apprezzato a chi mastica un po’ di inglese.

Il gioco, sulla piattaforma, è indicato come Cartoon Violence, dunque, sebbene lo stile grafico risulti simpatico, non è adatto ai più giovani, per i suoi contenuti. Attualmente, il gioco ha un prezzo di 22,99 euro, che sale a 27,98 euro se si acquista il bundle contenente, oltre la versione base, anche il DLC Cultist Edition.

Fonte: Steam – Twitter

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here