Al Gamescom arriva anche Samsung, il supermonitor da gaming Odyssey sarà un must have

0
114

Samsung non poteva non affiancarsi a Sony, Amazon e tutti gli altri partecipanti del Gamescom 2022. L’azienda sudcoreana, quindi, mostra un suo prodotto, dedicato al gaming, davvero spettacolare. Gli appassionati del mondo videoludico non potranno ignorarlo, anche se non è per tutti.

Monitor Samsung
Samsung ha presentato un monitor che si potrebbe definire spaziale – androiditaly.com

Una curva spettacolare

Samsung porta, sul palco del Gamescom di quest’anno, un monitor di tutto rispetto, dedicato ai videogiocatori più esigenti. Questo nuovo modello, in particolare, presenta un display curvo 1000R, per una grandezza di 55 pollici. Stiamo parlando dell’Odyssey Ark.

L’idea della casa sudcoreana è proporre al giocatore un’esperienza totalmente coinvolgente, poiché, con questo particolare monitor, sarà coinvolta anche la visione periferica dell’utente. Inoltre, grazie alla tecnologia Quantum Matrix, alimentata da Mini LED, si avranno dei contrasti che porteranno una risoluzione delle immagini strabiliante.

L’Odyssey Ark, però, offre molto di più. Infatti, è dotato di protezione antiriflesso, assieme a quella anabbagliante. Inoltre, è dotato di quattro altoparlanti e due woofer posti centralmente, per una resa audio simile a quella di una sala cinematografica. Infine, il monitor è dotato di un controller ad energia solare, l’Ark Dial, che permette di controllare diverse funzioni del dispositivo.

Riportiamo, dunque, una scheda riassuntiva generica del nuovo monitor Samsung che, precisiamo, è utilizzabile sia orizzontalmente che verticalmente.

Odyssey Ark
Il monitor Odyssey Ark si può roteare – androiditaly.com

Odyssey Ark

  • Display: 55 pollici, refresh rate a 165Hz, tempo di risposta 1ms, AMD FreeSync Premium Pro, anabbagliante, antiriflesso
  • Refresh rate: 165Hz, con tempo di risposta di 1ms
  • Funzioni: Smart Hub, Samsung Gaming Hub, SmartThings (tramite app), Samsung TV Plus (con connessione ad app streaming esterne)
  • Audio: Canale 2.2.2 da 60W a 45Hz
  • Accessori: Ark Dial, ricaricabile tramite cavo USB-C in dotazione

Non solo Ark per Odyssey

Assieme ad Ark, Samsung ha portato anche altri due modelli, sempre della linea Odysey: il G70B ed il G65B, in grandezze da 28 e 32 il primo, 27 e 32 pollici il secondo. Entrambi i monitor portano in dotazione sia la Piattaforma Smart che il Samsung Gaming Hub. Vediamo, dunque, i dettagli più rilevanti degli altri monitor presentati da Samsung.

Odyssey G70B

  • Display: 28 o 32 pollici IPS Flat UHD, refresh rate a 144Hz, tempo di risposta 1ms, AMD FreeSync Premium Pro, NVIDIA G-SYNC Compatible
  • Funzioni: Piattaforma Smart, Samsung Gaming Hub e Game Bar, Samsung DeX, mirroring con smartphone, Apple AirPlay 2 e Microsoft Cloud 365, Samsung TV Plus (con connessione ad app streaming esterne), Always On Voice per interabire con Bixby anche a monitor spento
  • Audio: microfono Far Field Voice ad lata sensibilità
  • Connessioni: Wireless con PC, Windows e Mac compatibili

Odyssey G65B

  • Display: 27 o 32 pollici curvo QHD, 1000R, refresh rate a 240Hz, tempo di risposta 1ms, FreeSync Premium Pro, NVIDIA G-SYNC Compatible
  • Funzioni: Piattaforma Smart, Samsung Gaming Hub e Game Bar, Samsung DeX, mirroring con smartphone, Apple AirPlay 2 e Microsoft Cloud 365, Samsung TV Plus (con connessione ad app streaming esterne), Always On Voice per interabire con Bixby anche a monitor spento
  • Audio: microfono Far Field Voice ad lata sensibilità
  • Connessioni: Wireless con PC, Windows e Mac compatibili

Uscita e prezzo

Questi monitor non saranno alla portata di tutte le tasche. Il modello Ark è già disponibile al preorder, al “modico” prezzo di 2999,00 euro. Con questo acquisto, Samsung offre, in regalo, uno smartphone Galaxy S22+.

Per quanto riguarda i modelli G70B e G65B, invece, non è stata ancora annunciata una data di rilascio, ma, probabilmente, dovrebbero essere disponibili dopo l’autunno. Inoltre, non si hanno notizie sui loro prezzi di vendita.

Fonte: Samsung