DAZN cambiano condizioni di recesso da ottobre, se non stai attento ti costerà parecchio

0
51

DAZN davvero non trova pace. Che si tratti di problemi esterni o di cambiamenti interni, l’affaire DAZN è sempre all’ordine del giorno. 

DAZN - Androiditaly.com 20221001
DAZN, come si recede da fine ottobre – Androiditaly.com

Recentemente infatti non si parla più di problemi con le trasmissioni ma di cambiamento di condizioni contrattuali rispetto al recesso dall’abbonamento.

Cambia infatti la modalità con cui si può recedere dal contratto a DAZN e, incredibile a dirsi ma vero!, è un cambiamento che favorisce la clientela.

Recesso DAZN più vantaggioso per i clienti

Partita di calcio - Androiditaly.com 20221001
Partita di calcio – Androiditaly.com

La modifica alle condizioni di recesso al contratto DAZN avranno effetto a partire dal 30 ottobre e prevedono che ci sia un periodo di 30 giorni di “stand-by” al termine del quale il contratto sarà ufficialmente concluso.

In pratica una volta richiesto il recesso i clienti avranno la possibilità di usufruire della visione per altri 30 giorni, pagando solamente la differenza di prezzo dei giorni eccedenti il mese in cui viene effettuata la disdetta e che sono stati pagati in anticipo.

Per fare un esempio: se si disdice il 15 novembre, la visione di DAZN può avvenire fino al 15 dicembre. Avendo già pagato novembre in anticipo, il cliente pagherà solo i 15 giorni di dicembre lasciati in eccedenza, e poi il contratto sarà del tutto disdetto.

Quando conviene recedere

DAZN - Androiditaly.com 20221001 2
DAZN – Androiditaly.com

Con questa modalità di recesso, è naturalmente conveniente recedere entro la prima metà del mese, dal momento che quel mese è già pagato e l’eccedenza viene pagata a parte.

Se invece venisse fatto il recesso a fine mese, si andrebbe di fatto a pagare un mese in più dal momento che l’eccedenza rispetto al pagamento anticipato viene pagata a parte.

La modifica all’articolo 5 delle Condizioni di Utilizzo e all’Articolo 6 della Carta dei Servizi di DAZN, riguardante il recesso dall’abbonamento, sembrerebbero comunque riguardare solamente i clienti che hanno un contratto diretto con DAZN e non per esempio quelli che hanno attivato offerte DAZN legate a piattaforme come TIMVISION e simili.

Dopo la modifica, l’articolo 5 del contratto di DAZN reciterà così: “L’utente potrà recedere dal proprio abbonamento al Servizio DAZN effettuando il login alla pagina “Il mio Account” e cliccando sul tasto “Disdici Abbonamento”. La richiesta di recesso dall’abbonamento al Servizio DAZN potrà essere formulata in qualsiasi momento antecedente alla scadenza di tale abbonamento. Il recesso si perfezionerà al trentesimo giorno successivo dalla data della richiesta e l’accesso al Servizio sarà consentito fino al predetto termine, fatto salvo quanto diversamente previsto per le carte o codici prepagati. Fatto salvo quanto previsto all’Articolo 6.1, alla data di richiesta di recesso verrà addebitato l’importo del canone di abbonamento per il periodo fino alla scadenza del predetto termine ( trentesimo giorno) da cui verranno decurtati i giorni già corrisposti con il precedente addebito“.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here