FIFA 23 non funziona come dovrebbe, gli utenti di Steam lamentano problemi, cosa succede?

0
60

Finalmente FIFA 23 è diventato accessibile a tutti, anche per chi non aveva acquistato il pre-order. Tra le piattaforme disponibili per giocare al nuovo titolo, sono presenti anche i computer, ma diversi utenti stanno già riscontrando diversi problemi.

FIFA 23 problemi
FIFA 23 presenta problemi all’avvio, cosa succede? – androiditaly.com

Finalmente è per tutti

Dal primo Ottobre 2022, FIFA 23 è stato aperto anche ai giocatori che non avevano acquistato l’Ultimate Edition o l’EA Access. Queste due opzioni, infatti, permettevano l’accesso anticipato al nuovo gioco di Electronic Arts.

Attualmente, dunque, è possibile giocarci tramite diverse piattaforme, come PlayStation, Xbox, Nintendo Switch e PC. Su quest’ultimo, però, i giocatori stanno riscontrando diversi problemi, probabilmente causati dal sistema anti-cheat introdotto poco tempo fa.

Nonostante chi giochi da computer può vivere la stessa esperienza di chi utilizza una PlayStation 5 o una Xbox Series X / S, chi ha acquistato il titolo tramite Steam sta riscontrando non poche difficoltà. L’intoppo sarebbe già all’avvio del gioco, ma cosa succede esattamente?

Una falsa partenza

Sulla piattaforma Valve, FIFA 23 presenta, in questi giorni, recensioni poco positive, secondo la community che ha rilasciato la propria opinione. Tra queste, ci sono due scuole di pensiero che, comunque, hanno un esito comune: il punteggio negativo.

I primi ritengono che il gioco sia molto simile al titolo precedente, FIFA 22, che viene ancora venduto a prezzo pieno negli store. La seconda linea, invece, attribuisce i problemi al sistema anti-cheat, che impedirebbe proprio l’avvio del gioco. In ogni caso, per entrambe le parti, FIFA 23 non varrebbe il suo prezzo, anzi.

Recensioni Steam
Le recensioni attualmente presenti su Steam da parte dei giocatori – androiditaly.com

Tra i commenti più aggressivi, gli utenti parlano di profonda delusione, derivata da un impegno di EA non dimostrato nei fatti quanto a parole. Altri, invece, data la similarità così incisiva tra FIFA 23 ed il suo predecessore, pensano che sia solamente un pretesto per guadagnare più soldi senza impegnarsi davvero nella creazione di nuovi contenuti. Nei prossimi giorni ci saranno novità che potrebbero confermare o smentire tali opinioni?

Anti-cheat, funziona davvero ma a che prezzo?

Il problema che gli utenti di Steam hanno riscontrato è un “semplice” messaggio di errore, che li avvisa riguardo un errore riscontrato dal sistema di anti-cheat. Dopodiché, viene richiesto all’utente di riavviare il gioco, nel momento in cui appare il logo ufficiale FIFA.

Questo sistema è stato aggiunto solo quest’anno, dunque non c’erano mai stati altri problemi del genere, in passato. Per aggirarlo, alcuni utenti hanno cercato di modificare alcuni dati del bios, andando a toccare le impostazioni.

I problemi, però, non finiscono qui. Altri giocatori, infatti, hanno lamentato ottimizzazioni non proprio lineari con il termine in sé, riscontrando un basso frame rate anche su una scheda grafica 3080. Inoltre, sono affiorati anche errori per la connessione al server. Su questo punto in particolare, già gli utenti che avevano avuto il pre-access se ne erano lamentati ma, a quanto pare, nulla è stato risolto. Dovremo attendere un aggiornamento da parte di EA?

Fonte: Gazzetta Esports

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here