Steam Deck, è ora di farci girare i migliori titoli della Nintendo: ora è possibile grazie al nuovo emulatore

0
93

Gli errori costano caro, ma qualche volta si rivelano delle vere anticipazioni. E a nulla serve rimuovere velocemente un video, ormai sui social il danno è fatto. Per la gioia di milioni di utenti.

Steam Deck - Androiditaly.com 20221009
Steam Deck – Androiditaly.com

Valve inserisce accidentalmente l’emulatore Nintendo Switch nella promozione Steam Deck, una funzionalità accidentalmente mostrata in modo completo quando un nuovo trailer di Steam Deck presentava Yuzu proprio accanto a Hades, Tunic e Vampire Survivors.

Il trailer aveva lo scopo di confermare che Steam Deck è ora disponibile per l’acquisto senza prenotazione. Tuttavia, ha presto fatto scalpore tra i fan di Steam Deck per altri motivi.

Un cinguettio che ha scatenato discussioni a go go

Tweet - Androiditaly.com 20221009
Tweet – Androiditaly.com

In primis, è stato l’influencer Nibel a sottolineare l’errore con un post su Twitter. Un post che ha scatenato discussioni a go go. Quell’errore così marchiano, voluto o meno, ha inconsapevolmente mostrato quale ruolo importante abbia avuto l’emulazione (direttamente proporzionale alla pirateria, ahinoi, su Steam Deck.

Sebbene l’emulazione abbia svolto un ruolo positivo nella conservazione del gioco, Nintendo non l’ha presa bene, e scaricato la sua ira furiosa su siti come RomUniverse, il cui proprietario è stato costretto a pagare 21 milioni di dollari, in un caso che ha fatto scalpore, e creato anche una sorta di precedente.

Per il momento Valve ha scelto il silenzio dopo l’errore.

Nintendo - Androiditaly.com 20221009
Nintendo – Androiditaly.com

Nessun comunicato ufficiale, si ignora in maniera totale l’esperienza dell’emulazione di Steam Deck. E anche questa è una notizia, visto che il modus operandi dell’azienda statunitense che si occupa di sviluppo e distribuzione di videogiochi, è stato sempre quello di cambiare discorso, portare l’esperienza da un’altra parte, quando si presenta Steam Deck come macchina di emulazione, preferendo invece evidenziare che è aperto e altamente personalizzabile.

I silenzi di Valve e quei parallelismi con Nintendo Switch
Ad ogni modo, Steam Deck è stato un successo per Valve, si è ritagliato un importante settore di nicchia all’interno della comunità PC: il motivo? La sua flessibilità. E con l’allentamento dei colli di bottiglia nella produzione negli ultimi mesi, è più facile che mai trovarne uno.

Certo, è altrettanto vero che i parallelismi fra Steam Deck e Nintendo Switch sono svariati. I silenzi di Valve dicono molto di più che eventuali commenti ufficiali. Ma promuovere l’handheld come una macchina perfetta per emulare i giochi Nintendo, con tutto ciò che ne consegue, probabilmente non è una mossa brillante.

Tant’è. A prescindere da pensieri e parole al minuto 1:40 del trailer prima pubblicato, poi rimosso, l’icona Yuzu (l’emulatore Nintendo Switch) che compariva nelle prima versione del video, non è più visibile.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here