Se hai Alexa, forse non conosci questi comandi: dai più comuni a quelli segreti, ecco ciò che puoi chiedere

0
83

Chi non ce l’ha, non lo sa, quante cose è in grado di fare Alexa. L’assistente vocale di Amazon infatti ha tante di quelle funzionalità che solamente avendolo in casa, con uno dei tanti dispositivi Echo installati, si può scoprire quello che può fare.

Alexa - Androiditaly.com 20221017
Alexa – Androiditaly.com

Se però ancora non si è entrati in possesso di uno di questi dispositivi esistono delle mini guide che possono aiutare a capire cosa effettivamente può fare Alexa in una casa per il suo possessore.

Una cosa è certa: avere un altoparlante con Assistente Vocale Alexa integrato in casa sicuramente può semplificare alcune piccole azioni quotidiane che, sebbene possano sembrare di poco conto, a volte non si riescono a fare a meno che non ci sia qualcun altro a farle per noi. Alexa, appunto.

Alexa, impara la mia voce

Echo Dot - Androiditaly.com 20221017
Echo Dot – Androiditaly.com

Innanzitutto, la prima cosa che possiamo fare con Alexa è farle imparare la nostra voce. Un po’ come Siri dell’iPhone, che viene impostata proprio con il suono della voce del suo possessore, anche Alexa può essere istruita per imparare a riconoscere una voce piuttosto che un’altra e così rispondere in maniera veloce e puntuale alle nostre richieste.

Poiché l’assistente vocale Alexa è integrato in un altoparlante, è ovvio che la prima cosa che può venire in mente di chiederle è di mettere una canzone, o un’intera playlist. C’è da dire inoltre che, sebbene di default gli altoparlanti Alexa di Amazon siano impostati con Amazon Music, è possibile anche impostare l’altoparlante con altre applicazioni musicali come Spotify, o Prime Music, o YouTube, anche senza avere per forza un abbonamento a Amazon Music.

Alexa è anche molto versata nella conversazione, possiamo chiederle ad esempio di raccontarci una storia, o di riassumerci le novità dei telegiornali per sapere cosa è successo nel mondo in una data giornata, chiederle di darci le previsioni del tempo, tutte cose che altrimenti dovremmo andare a cercare su Internet, in TV o nei giornale, e spesso si sa che le persone non ne hanno fisicamente il tempo dopo una giornata di lavoro.

Alexa, come cucino l’arrosto?

Arrosto - Androiditaly.com 20221017
Alexa è un valido aiuto in cucina – Androiditaly.com

L’assistente vocale Alexa è anche un valido aiuto in cucina. Se chiediamo ad Alexa una ricetta, infatti, lei non solo è in grado di fornirci la ricetta e le istruzioni per realizzare un dato piatto, come ad esempio l’arrosto, ma anche l’intera lista della spesa degli ingredienti necessari che possiamo farci addirittura inviare in una nota sul cellulare.

Ed entrando un po’ di più nel sistema domotico di Alexa, possiamo collegare il nostro assistente virtuale ai dispositivi casalinghi e fare in modo che Alexa accenda o spenga le luci, o anche gli elettrodomestici (basta collegarli alle prese a muro con delle prese elettriche appositamente create per Alexa), o imposti una sveglia (anche musicale) o dei promemoria grazie ai quali ricordarci cosa fare, quando e dove.

FONTE