Il Metaverso inizia ad ingranare? Non sembra, c’è uno spiraglio di speranza per Zuckerberg?

0
103

Pare che il Metaverso stia andando sempre peggio rispetto al successo sperato za Zuckenberg. La piattaforma Horizon Worlds messa a punto da Meta sta perdendo gli utenti che pare mollino dopo il primo mese. Il gruppo però non si arrende. 

utenti meta
Nonostante le speranze riposte, Meta non se la sta cavando bene con la realtà virtuale. – Androiditaly.com

Il Metaverso è deserto

Ormai sta diventando evidente come il progetto di Meta non stia incontrando il favore che Zuckerberg sperava nel pubblico. In particolare questo si nota dalla scarsa affluenza sulla sua piattaforma, Horizon Worlds. Mentre la società puntava a quest’ora ad avere circa 500.000 visitatori al mese, le cifre parlano chiaro: non siamo neppure a metà di questo risultato, anzi gli utenti attivi sono meno di 200.000.

Ad evidenziare questa difficoltà ci ha pensato nientemeno che il Wall Street Journal, sottolineando inoltre come il problema di Horizon Worlds sia mantenere i propri utenti. Dopo appena il primo mese di questa esperienza la maggior parte delle persone decide di abbandonare il Metaverso di Zuckerberg.

Da primavera in particolare si è registrata una progressiva diminuzione dell’entusiasmo da parte degli utenti. E il trend non dà segni di cambiamento neppure dopo l’ultima conferenza aziendale tenutasi in ottobre. Durante l’evento si era specificato come presto gli avatar sarebbero risultati completi anche nella parte inferiore del corpo.

La delusione degli utenti

grossi dubbi
Ci sono molti aspetti che non hanno convinto il pubblico riguardo la piattaforma di Meta – Androiditaly.com

Ciò che sembra risultare dalla maggior parte delle recensioni circolate è come il pubblico risulti deluso dalla scarsa risoluzione dell’ambiente virtuale di Meta rispetto ai video promozionali circolati.  Certo, questa potrebbe migliorare con i nuovi visori in arrivo. Ma un altro problema risiede però anche nella comunicazione messa in atto da Zuckerberg.

Il fondatore di Facebook ha infatti presentato il suo progetto come già ultimato quando molti aspetti erano e sono tutt’ora ancora in via di definizione. Tutto ciò che è stato promesso arriverà certamente, ma non in tempi brevi come invece gli utenti avevano concluso dopo i primi annunci.

Fin da subito inoltre sono stati fatti grossi investimenti da parte di Meta su Horizon Worlds, fiduciosa nel fatto che avrebbe subito incontrato il favore del pubblico. Una mossa molto rischiosa a prescindere che anche altre aziende stanno rimpiangendo.

La nuova frontiera del web forse ha bisogno di più tempo sia per farsi strada a livello di servizio sia per essere apprezzata come dovrebbe.

 

🔴 FONTI: www.msn.com