Gas e luce troppo esosi? Questa AI ti aiuterà a risparmiare enormemente

0
70

Il caro bollette potrebbe fare meno paura di quanto si possa pensare: non perché i prezzi stiano per scendere, né perché stanno risalendo gli introiti di aziende e privati. Semplicemente perché ci si è messa di mezzo l’Intelligenza Artificiale a dare una mano.

Contatore - Androiditaly.com 20221029
Contatore – Androiditaly.com

In che modo? E’ il caso di chiederlo a Vedrai, la società specializzata nello sviluppo di soluzioni AI (Artificial Intelligence) a sopporto del processo decisionale di imprenditori e manager delle Piccole e Medie Imprese. Nello specifico, Vedrai ha realizzato degli assistenti virtuali che lavorano in ambiente AI per prevedere disponibilità e costi di gas e luce.

E Power Energia, la cooperativa di utenza che fornisce energia elettrica e gas ai suoi clienti e soci business, ha deciso di affidarsi gli assistenti AI di vedrai, ed in particolare a quello chiamato Becky, per orientarsi e far orientare i suoi partner in un contesto reso mutevole dalla variabilità imprevedibile dei costi.

La nuova “Bond Girl” dell’energia si chiama Becky

Intelligenza Artificiale - Androiditaly.com 20221029
Intelligenza Artificiale – Androiditaly.com

Il gruppo Vedrai ha messo a disposizione di Power Energia l’assistente virtuale Becky, che grazie al monitoraggio di notizie macroeconomiche che influenzano i prezzi e il controllo dei principali indicatori come Stocastico, MACD e RSI, permette di avere un quadro previsionale di disponibilità e prezzi delle materie prime, supportando il suo cliente nella gestione dei costi.

Questo tipo di Intelligenza Artificiale è ideale per la definizione delle strategie di approvvigionamento, dal momento che riesce a impattare sulla riduzione dei costi d’acquisto facendo risparmiare mediamente alle imprese il 4,58% e, soprattutto, con un miglioramento continuo delle previsioni che oggi possono arrivare anche a 6 mesi.

Becky e il rapporto con il PUN e il PSV

Bolletta luce - Androiditaly.com 20221029
Bolletta luce – Androiditaly.com

L’agente virtuale Becky, vera protagonista di questo momento storico così complicato, è in grado di essere molto utile alle Piccole e Medie Imprese essendo capace di monitorare il prezzo all’ingrosso dell’energia. Il che significa PUN (Prezzo Unico Nazionale) per l’elettricità a PSV (Punto di Scambio Virtuale) per il gas: questo permette a Power Energia di intercettare gli spostamenti di mercato, prevedere i prezzi di energia elettrica e gas e di conseguenza offrire alle imprese le condizioni più vantaggiose.

Mettendo l’agente virtuale Becky a disposizione di Power Energia, l’Intelligenza Artificiale di Vedrai supporta per la prima volta una realtà del comparto energy, settore che più di altri oggi è chiamato a orientarsi con lungimiranza nel mercato globale”, commenta Giacomo Santoli, Chief Commercial Officer di Vedrai. “Oggi, infatti, la competitività di un’impresa che fornisce energia elettrica e gas è legata alla capacità di gestire un corretto approvvigionamento della materia prima, prendendo decisioni in modo da coprire il rischio di carenze di materiale o ulteriori aumenti di prezzo”.

FONTE