Halloween è passato, ma l’horror non ha mai fine: scopri Hell is Others, mai visto un horror così

0
28

Sviluppato da Yonder, in collaborazione con Strelka Games, questo nuovo gioco horror ha tanti elementi disturbanti. Nel senso che sono inaspettati e lasceranno il giocatore basito, oltre che, ovviamente, spaventato per i contenuti. Dopotutto, si tratta pur sempre di un survival horror.

Hell is Others
Il trailer iniziale è già inquietante – androiditaly.com

Hell is Others, un gioco sconvolgente

Hells is Others non racchiude gli elementi classici di un survival horror. Non troverete proiettili in giro per l’ambientazione e una voragine in un muro non sembra essere qualcosa di particolarmente pericoloso.

Come ambientazione, ci troviamo in un’America anni ’20, ma non quella che tutti conosciamo. Il mondo sarà in una situazione post apocalittica, mescolato all’atmosfera che tanto contraddistingueva quegli anni, a Century City.

Questo gioco, più che di un unico genere, sembra appartenere a quello che si potrebbe definire un minestrone di idee. Oltre ad essere un horror di sopravvivenza, infatti, presenta elementi PvP assieme ad altri rogue-lite. Infine, non manca l’RPG, tanto da rendere il genere poco definibile in un’unica categoria.

Un elemento indispensabile: il sangue

Questo sarà il cardine di quasi tutte le azioni del gioco. Si inizia, infatti, con una richiesta alquanto particolare per il protagonista, Adam Smithson. Gli verrà chiesto, inizialmente, di innaffiare un bonsai. E le piante, in quest’ambientazione, si innaffiano con il sangue. Non è così strano, se si pensa che esistono anche le piante di proiettili.

Dopo il bonsai, si farà la conoscenza del mercante del gioco, Octave. Questi acquisterà ciò che verrà raccolto in giro per questo mondo, ed è qui che inizia il vero gioco. Mondo in cui il protagonista dovrà raccogliere il sangue per innaffiare la pianta donatagli. Mondo in cui si incontreranno, in più, altri giocatori con lo stesso obiettivo.

HiO screenshot
Il gioco presenta una visuale dall’alto durante l’esplorazione, ricorda molto GTA II – androiditaly.com

Ed è qui che inizia quel gameplay che può ricordare Escape from Tarkov. Uccidendo gli altri giocatori, infatti, potrete rubargli tutti i tesori che hanno raccolto durante la loro escursione, ma attenzione: loro potranno fare lo stesso con voi.

Conclusioni sul gioco

Senza dire troppo di questo nuovo videogames, uscito su Steam il 20 Ottobre di quest’anno, dunque solo pochi giorni fa, vi invitiamo a provarlo, se siete amanti anche solo di uno di questi generi. Sempre ricordando che si tratta di un gioco horror.

La vera natura del protagonista potrebbe scioccarvi, ma non vogliamo fare spoiler. Attualmente, il gioco costa 14,99 euro sulla piattaforma Valve. Le recensioni degli altri giocatori sono molto positive e, se morite spesso all’inizio del gioco, non demordete. Come ogni shooter, bisogna prenderci la mano, e poi sarà solo divertimento e momenti di tensione.

Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here