Lo Spazio è infinito? E noi siamo davvero soli? Sembrerebbe di no, scoperto un sistema solare simile al nostro

0
69

Da sempre ci chiediamo se siamo soli in questo Universo. Le tante domande circa la presenza di altre forme di vita nello Spazio oltre a quella presente sulla Terra non si fermano mai, e le ricerche degli scienziati e degli astronauti in questo senso continuano incessanti.

Sistema Solare - Androiditaly.com 20221113
Sistema Solare – Androiditaly.com

E si fanno più incalzanti quando alcuni gruppi di ricercatori fanno scoperte sensazionali che possono aprire le porte a scenari a dir poco imprevedibili. Come è successo al team di ricercatori dell’università di Warwick, in Inghilterra, che ha fatto una scoperta sensazionale.

Questi astronomi infatti hanno individuato quello che potrebbe essere il più antico sistema solare della Via Lattea, che per caratteristiche si può considerare come simile al nostro Pianeta. Sono in realtà degli astri rocciosi e ghiacciati che si trovano ad appena 90 anni luce dalla Terra.

La scoperta di una nuova nana bianca

Nana bianca - Androiditaly.com 20221113
Nana bianca – Androiditaly.com

La scoperta fatta dagli scienziati altro non è che una nana bianca che risponde al nome scientifico di WDJ2147-4035: si tratta di stelle che hanno consumato tutto il loro calore e quindi hanno perso i loro strati esterni, rimpicciolendosi e raffreddandosi.

Questa nana bianca a sua volta assorbe i pianeti che si trovano nell’orbita del suo sistema solare, o meglio ne assorbono i detriti. Tutto questo significa che questa nana bianca che è stata recentemente scoperta altro non è che il resto di un antico sistema solare della via Lattea.

Per determinare questa conclusione gli scienziati hanno osservato molto attentamente due nane bianche immortalate dall’osservatorio spaziale GAIA dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Una delle due sembrava blu, l’altra più debole e rossa. Quest’ultima è stata riconosciuta come la stella WDJ2147-4035, mentre l’altra ha un nome non molto diverso (WDJ2147-4035) e qualche anno di meno rispetto alla prima (10,2 miliardi per la precisione).

Che fine fanno gli astri?

Volta celeste - Androiditaly.com 20221113
Volta celeste – Androiditaly.com

La maggior parte degli astri, circa il 97% del totale, diventa una nana bianca, una presenza tipica nell’Universo che però ancora costituisce mistero per gli scienziati, ma la recente scoperta ci dà la possibilità di immagina come sarebbe apparso lo spazio moltissimi anni fa.

Le due nane bianche che sono state osservate dagli astronomi dimostrano infatti che la formazione planetaria del passato era molto diversa rispetto a quella del sistema solare come lo conosciamo al giorno d’oggi. Ma questa novità sicuramente è un passo ancora in avanti verso la scoperta e la comprensione globale di tutto quello che c’è nello Spazio, sia vicino a noi che molto lontano.

FONTE