WhatsApp, il multidispositivo è ufficiale: ecco come funzionerà

0
54

Mentre molti possessori di iPhone si stanno godendo la funzionalità dei sondaggi, che si sta rivelando davvero molto utile per darsi appuntamenti in call, lavorare, più generale anche giocarci un po’, WhatsApp è pronta a lanciare la novità delle novità per questo 2022 davvero interessante, forse uno dei migliori per l’app di messaggistica istantanea numero uno al mondo.

Whatsapp - Androiditaly.com 20221115
Whatsapp – Androiditaly.com

A differenza della release dei sondaggi, prerogativa attualmente per i dispositivi iOS, la Companion Mode, attualmente è presente sulla versione beta di WhatsApp, che supporta la modalità complementare e il collegamento al tablet.

WhatsApp sta svolgendo ed è sul punto di consentire agli utenti (beta) di collegare i propri account (sì, più di uno, ma con lo stesso numero di cell) a un telefono secondario e a un tablet Android. L’ultima beta di WhatsApp per Android – versione 2.22.24.18 offre proprio la Companion Mode, che ti consente di collegare un telefono secondario al tuo account principale. WhatsApp ti consente di collegare fino a quattro telefoni Android al tuo account principale, con cui puoi accedere a tutte le normali funzionalità di WhatsApp e alla crittografia dei messaggi.

Come si collega

WhatsApp - Androiditaly.com 20221115 2
WhatsApp – Androiditaly.com

La Companion Mode si attiva accedendo al menu delle opzioni nella schermata di registrazione e selezionando “Collega un dispositivo” dal menu a discesa. La funzionalità è stata implementata solo per alcuni utenti beta per ora, mentre un’implementazione più ampia richiederà più tempo.

Da capire ancora i tempi tecnici di rilascio, ma sia la versione beta sia tutte le principali testate globali di settore ne parlano con un lasso di tempo non molto ampio. Tant’è. L’ultima beta di WhatsApp per Android offre anche la possibilità di collegare un tablet Android. Questa funzione è disponibile solo per alcuni beta tester per ora e si trova nell’opzione beta dei dispositivi collegati nella sezione dei dispositivi del menu delle impostazioni.

Il trucchetto per avere la “Companion Mode”, subito

WhatsApp - Androiditaly.com 20221115 3
WhatsApp – Androiditaly.com

Il processo di associazione è semplice e viene eseguito tramite la scansione di un codice QR. Le chat saranno sincronizzate e non cambierà nulla se scriveremo da uno o dall’altro device: i nostri contatti vedranno tutti i messaggi dallo stesso profilo WhatsApp.
Dedicato a chi smania per avere questa comodissima release, certamente la più attesa e acclamata dagli utenti di un app che vanta più di due miliardi di download (stiamo parlando di numeri assurdi, visto che circa due persone su otto nel nostro pianeta hanno WhatsApp nel proprio smartphone) c’è un trucchetto per tenere le chat sincronizzate su più telefoni.

Un trucchetto che in pratica consente di inserire più account (gli stessi) su WhatsApp: basta creare un finto gruppo, dove inserire tutti i nostri profili, saranno tutti lì, in un unico gruppo, da nominare in maniera intelligente, per ricordarsene. Aspettando, chiaramente, la Companion Mode ufficiale.

FONTE