NVIDIA passa all’agricoltura? Da GPU a trattori è un attimo e i risultati sono sorprendenti

0
56

Non solo smartphone, orologi, digitale e quant’altro di nuova generazione. In un mondo tech, sempre più votato all’intelligenza artificiale, c’è spazio anche per i trattori 2.0.

La startup Monarch Tractor ha lanciato di recente MK-V, un trattore intelligente completamente elettrico, opzionale per il conducente: una linea di produzione della Founder Series presso la sua sede e produzione stabilimento di Livermore, in California.

NVIDIA - Androiditaly.com 20221203
NVIDIA – Androiditaly.com

Ci ha impiegato meno di due anni la startup statunitense per presentare il suo rivoluzionario trattore che combina elettrificazione, automazione e analisi dei dati per aiutare gli agricoltori a ridurre la loro impronta di carbonio, migliorare la sicurezza sul campo, semplificare le operazioni agricole e aumentare i profitti. Il tutto unito da NVIDIA, che esce dalla sua Comfort Zone della produzione di schede video da urlo, per creare qualcosa di nuovo.

Le caratteristiche principali

La mente di questa innovativa esperienza è proprio NVIDIA, e il suo chip Jetson per l’Intelligenza Artificiale, lanciato lo scorso marzo ed espressamente pensato per il settore dell’automotive e delle auto a guida automatico. Ed ecosostenibile. Già, l’utilizzo di un Monarch MK-V al posto di un trattore diesel comparabile è l’equivalente riduzione delle emissioni della rimozione di 14 veicoli passeggeri dalla strada.

GPU - Androiditaly.com 20221203
GPU – Androiditaly.com

Considerando che quasi il 25% delle emissioni globali derivano dall’agricoltura, il trattore Monarch a emissioni zero contribuirà a ridurre significativamente le emissioni come l’uso della scala dei trattori Monarch in un settore che è stato storicamente difficile da decarbonizzare. L’uso del trattore MK-V aiuta contemporaneamente a risolvere numerose sfide che gli agricoltori devono affrontare oggi, tra cui carenza di manodopera, problemi di sicurezza, maggiore controllo da parte dei clienti per pratiche sostenibili, regolamenti governativi e altro ancora.

Le caratteristiche principali dell’MK-V includono innanzitutto un tecnologia rinnovabile, a zero emissioni. Un driver opzionale per fornire assistenza al conducente e operazioni opzionali. Sicurezza senza precedenti, visto che il trattore di nuova generazione MK-V è dotato di funzioni di sicurezza tra cui la prevenzione del ribaltamento e delle collisioni, la sicurezza della presa di forza (PTO) basata sulla visione e le telecamere a 360° per mantenere le operazioni senza intoppi e i dipendenti al sicuro, giorno e notte. MK-V raccoglie e analizza quotidianamente i dati del raccolto ed è in grado di elaborare i dati dagli attrezzi attuali e di nuova generazione dotati di sensori e imaging.

Tramite uno smartphone o un dispositivo personale, gli utenti MK-V ricevono avvisi sullo stato del trattore, rapporti dettagliati sulle operazioni e raccolta, analisi e archiviazione dei dati per una pianificazione più efficiente dell’azienda agricola. Efficiente, d’altronde, fa rima con potente: la trasmissione elettrica Monarch è in grado di fornire 40 CV (30 kW) di potenza continua e una potenza di picco di breve durata fino a 75 CV (55 kW).

FONTE