Gli Anelli del Potere, rivelazione scioccante su trama e cast: cambia tutto?

0
56

Bisognerà aspettare un po’, ma una delle infinite sfaccettature del mondo di Tolkien, fuoriuscito grazie al mitico Signore degli Anelli, avrà un seguito.

La seconda stagione de Gli Anelli del Potere è in corso nel Regno Unito da quasi due mesi ormai. Ma se questo già si sapeva, arrivano importanti rivelazioni su quel che sarà della serie televisiva statunitense creata da J. D. Payne e Patrick McKay, basata sulle appendici del romanzo Il Signore degli Anelli.

Gli anelli del potere - Androiditaly.com 20221203
Gli anelli del potere – Androiditaly.com

La serie è ambientata nella Seconda Era della Terra di Mezzo, migliaia di anni prima degli eventi raccontati ne Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli. Anche questo si sapeva, ma ecco le novità. E’ stato proprio Amazon a rivelare alcune aggiunte al già vasto cast, con annessa una rifusione a sorpresa per un personaggio importante: Adar, che è stato interpretato dall’allume di Game of Thrones Joseph Mawle nella prima stagione. Ora sarà Sam Hazeldine a interpretare il cattivo di Uruk in la seconda stagione.

Dal fallimento di Adar a sette nuovi personaggi

Nella prima stagione di The Rings of Power, Adar è stato presentato come il capo degli Orchi che operano nelle Terre del Sud ed è responsabile della morte e della distruzione che costringono gli umani a lasciare le Terre del Sud, nonché dell’eventuale creazione di Mordor. Ma Adar è stato uno dei primi Elfi ad essere corrotto da Morgoth e che ha effettivamente tentato di uccidere Sauron nella Prima Era. Voleva liberare gli Orchi dalla loro servitù di Morgoth e Sauron, per creare una nuova terra che potessero lasciare liberamente. Ma Sauron viene finalmente rivelato alla fine della stagione, il segno tangibile del fallimento di Adar.

Il Signore degli Anelli - Androiditaly.com 20221203
Il Signore degli Anelli – Androiditaly.com

Non sarà la prima volta che Hazeldine reciterà in una serie fantasy, poiché l’attore è apparso nella seconda stagione di The Witcher e ha anche avuto ruoli in Peaky Blinders e The Last Duel di Ridley Scott. Ma le novità non si fermano qui, perché Amazon ha svelato anche un cast più che rinnovato, aumentato di sette unità.

Insieme ad Hazeldine ci sono gli attori Gabriel Akuwudike (Game of Thrones, Hanna), Yasen “Zates” Adour (The Witcher), Ben Daniels (Jupiter’s Legacy, The Crown), la nuova arrivata Amelia Kenworthy, Nia Towle (Persuasion) e Nicholas Woodeson (Rome). , tutti in ruoli attualmente sconosciuti. Il capo della televisione globale per Amazon Studios, Vernon Sanders, ha condiviso la sua eccitazione per i nuovi membri del cast, dicendo: “Diamo il benvenuto a questi meravigliosi attori nella nostra comunione e non vediamo l’ora di raccontare altre incredibili storie di Second Age nella seconda stagione”. Stay tuned.

FONTE