Nuove funzionalità di Facebook, scopri come utilizzarle

0
36
Nuove funzionalità di Facebook

Sebbene Facebook sia un social newtwork molto utilizzato e faccia parte della nostra quotidianità, spesso implementa nuove funzionalità e opzioni per personalizzare l’esperienza dell’utente. Non è facile stare dietro a tutti questi aggiornamenti: ecco perché abbiamo raccolto tutte le novità del colosso di Menlo Park. Tuffiamoci insieme nelle nuove funzionalità di Facebook.

Nuove funzionalità di Facebook – Voti per i commenti

Per alcuni utenti è già disponibile questa funzione, attualmente in prova per il 5% degli utenti, in particolare per Australia e Nuova Zelanda. Sotto i commenti, quindi, troviamo un tasto con due frecce che, cliccato, apre un menù a tendina su cui esprimere una valutazione.

Una volta segnato il voto, si aprirà un altro menù che ci chiede il motivo dell’apprezzamento. I voti sono del tutto anonimi. In questo modo, i commenti con una maggioranza di voti positivi appariranno più in alto. Questa implementazione in stile Reddit potrebbe essere utile per migliorare la ricerca di risposte nei gruppi di discussione.

Nuove funzionalità di Facebook

Gruppi a pagamento

Di recente, Facebook sta sperimentando i “Gruppi in abbonamento”, pensati per supportare i content creator. Crearne uno è semplice: una volta inserito un gruppo di interesse e impostata la privacy su “gruppo privato”, bisogna impostare le domande di ammissione. Poi, si inserisce la modalità di pagamento (PayPal, Stripe, Square, Fastspring). In Italia non si può ancora usufruire di questo servizio, perché è in fase di test.

Le funzionalità più recenti

Facebook Dating

Prendendo ispirazione da Tinder, app su cui il Facebook login esisteva già da tempo, Facebook ha lanciato una funzione per far incontrare le persone. Al momento è utilizzabile solo dall’app per smartphone. Nonostante sia attiva da poco, riscontra ancora diversi problemi tra cui: persone riproposte troppe volte, blocco dell’app, match totalmente casuali e assenza di una chat efficace.

Dark Mode

Già attesissima, la Dark Mode è ora attiva da smartphone e da desktop. Purtroppo, molti utenti stanno segnalando che con l’ultimo aggiornamento dell’app questa funzione scompare.

Formattazione dei post come domande

Nel momento in cui posti una domanda, Facebook ti propone in automatico la formattazione “a domanda”, distinguibile dal punto interrogativo al centro dell’icona.

Nuove funzionalità di Facebook

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Whatsapp, conosci questo trucco? Ti semplificherà la vita, tutto velocissimo

Tasti dolenti per le nuove implementazioni

Tra avatar, videogiochi in streaming, dating, marketplace e altre innovazioni, Facebook è cresciuto sempre di più. Tuttavia, presenta ancora problematiche piuttosto rilevanti.

La censura e il bot

Spesso, il problema più comune è il blocco dell’account da parte del sistema di controllo per i commenti e i post. Questa funzionalità servirebbe a rendere più veloci le azioni verso gli utenti che violano le regole di Facebook. Il bot utilizzato, infatti, spesso non riconosce il contesto delle affermazioni, attribuendo ban o sospensioni ad account che non hanno fatto nulla di discutibile. Ad esempio, perfino i contenuti di Lino Banfi sono considerati inappropriati per “incitamento all’odio e alla violenza” e anche “contenuti sessuali“.

E non scherzate con troppo “black humor” verso i vostri amici: sarete etichettati come dei bulli, e potreste ricevere degli avvisi e la cancellazione dei commenti.

Inoltre, taggare per errore qualcuno con il cognome “sbagliato” penalizza con il blocco dei commenti per 30 giorni.

Nuove funzionalità di Facebook

I commenti

Spesso, post con molti commenti non sono visibili dall’applicazione. Cliccando su “visualizza i commenti precedenti” è possibile vedere solo 50 commenti, talvolta neanche in ordine cronologico, causando confusione.

Per maggiori dettagli sulla nuove funzionalità di Facebook e non solo, puoi trovare un nostro articolo dedicato alle app più comunemente utilizzate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here