Bonus TV, è ufficiale, ecco chi ne può beneficiare: i dettagli

0
279
bonus tv
(foto: Pixabay).

Il governo ufficializza il bonus TV per tutti i cittadini che rispettano determinati requisiti: i dettagli comunicati.

bonus tv
Nuovo bonus per la nuova rivoluzione televisiva (foto: Pixabay).

La TV si appresta ad effettuare una nuova rivoluzione, dopo il passaggio anni fa alla trasmissione via digitale; questo nuovo cambiamento porterà ad una totale visione di canali in alta definizione, migliorando inoltre la qualità del segnale.

Leggi anche –> Android, popolari app ruberebbero i dati: l’indagine

Per accompagnare tutti i cittadini in questa nuova fase della televisione, il governo ha deciso di mettere a disposizione dei bonus, che agevoleranno il passaggio alle nuove tecnologie. Ufficiale ora un nuovo bonus TV, che allarga il gruppo di persone che ne potrà beneficiare: tutto quello che c’è da sapere.

Bonus TV, arriva un incentivo anche per la rottamazione: la firma del governo

Il governo, con la firma del ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti, ha dunque effettivamente approvato il decreto che mette a disposizione un ulteriore bonus di 100 euro (20 % fino a un massimo, appunto, di 100 euro) per l’acquisto di un nuovo televisore compatibile con la nuova tecnologia del digitale terrestre Dvbt-2/Hevc Main 10 , a fronte della rottamazione del vecchio apparecchio.

Come dichiara il ministro, questo nuovo incentivo va ad aggiungersi (e può anche sommarsi) al precedente già comunicato; qualunque cittadino, senza limiti di ISEE, potrà beneficiarne, a patto ovviamente di rottamare la “vecchia” TV (che deve risultare acquistata prima del 22 dicembre 2018), essere residenti in Italia e in pari col pagamento del canone Rai.

bonus tv
Bonus rottamazione per il cambio di televisore (foto: Pixabay).

Oltre a supportare economicamente le famiglie e i singoli individui in questo nuovo cambiamento, questo bonus TV collegato alla rottamazione punta anche a salvaguardare l’ambiente, agevolando il corretto smaltimento di un rifiuto così particolare come un apparecchio tecnologico affidandolo a discariche o a rivenditori autorizzati.

Leggi anche –> Amici, Sangiovanni e Giulia mandano in tilt il web: Ecco le foto insieme

Il bonus partirà a partire da due settimane dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale; a questo punto, non manca veramente nulla per passare ad una nuova fase per la televisione del nostro paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here