Diletta Leotta, dure accuse dai colleghi: “La morte del giornalismo sportivo”

0
22
diletta leotta
(foto: YouTube).

Diletta Leotta ancora una volta attaccata da colleghi giornalisti, che a quanto pare non riescono ad accettare il successo della catanese.

diletta leotta
Diletta Goal su DAZN (foto: YouTube).

Nel bene o nel male, la Leotta finisce sempre al centro del dibattito; se in molti, uomini e donne, la amano ormai alla follia, altri cercano in tutti i modi di denigrarla non riuscendo a mandare giù la sua popolarità, che aumenta a dismisura.

Leggi anche –> WhatsApp: Ecco perchè non dovresti mai usare il punto

A fomentare ancor di più gli attacchi alla Leotta la recente acquisizione da parte di DAZN dei diritti della prossima Serie A; di fatto, la catanese sarà quindi la regina indiscussa del Calcio italiano, con buona pace di alcuni colleghi che non riescono ad accettarlo e continuano ad attaccarla.

Paolo Bargiggia, ex-giornalista Mediaset e ora nella squadra di Sportitalia, è tornato a lanciare frecciatine alla bionda conduttrice, dopo il pesante attacco a seguito di un Inter-Udinese.

Bargiggia di nuovo contro Diletta Leotta

Questa volta, a “scatenare” il giornalista di Sportitalia è stata la copertina di Sportweek, che vede Diletta in maglia azzurra sfoggiare un sorriso smagliante; su Twitter, Bargiggia ha condiviso la copertina, sentenziando con un inequivocabile “La morte del giornalismo sportivo e delle idee..”.

Oltre a celebrare la nostra Nazionale di Calcio, la copertina di Sportweek ha l’intento di introdurre alla nuova stagione calcistica 2021-2022 che, come detto, sarà visibile su DAZN; di fatto quindi, il volto del Calcio italiano (giornalisticamente parlando) è al momento la Leotta e tutta la squadra della piattaforma streaming.

In molti, giornalisti sportivi compresi, hanno spesso accusato la Leotta di non essere né competente né professionale; una pesante accusa era già stata lanciata appunto proprio da Bargiggia, che nell’ultima Inter-Udinese ha criticato l’abbigliamento della Leotta, per lui più adatto per un “aperitivo al Papete” piuttosto che alla Front Woman di chi detiene i diritti della Serie A.

Leggi anche –> Una Vita anticipazioni, arriva un nuovo personaggio: sorpresa per Felicia

Commenti sicuramente poco felici quelli di Bargiggia, che dovrà comunque rassegnarsi a vedere la Leotta (che dal canto suo non risponde e, anzi, si gode le vacanze col compagno Can Yaman) fare il suo lavoro, a meno che non intenda fare a meno delle partite di Serie A…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here