TikTok: rimossi oltre 7 milioni di utenti al di sotto dei 13 anni

I profili rimossi appartengono a minori di 13 anni. Eliminati anche 62 milioni di video contro gli standard del social cinese.

0
17
Schermo TikTok rimuove utenti
Foto di antonbe da Pixabay

I profili rimossi appartengono a minori di 13 anni. Eliminati anche 62 milioni di video contro gli standard del social cinese.

Loghi Social TikTok rimuove utenti (Pixabay)
Foto di Biljana Jovanovic da Pixabay

TikTok ha rimosso oltre 7 milioni di account che si erano iscritti sul Social Network cinese, che negli ultimi anni ha spopolato tra i teenagers di tutto il mondo. Decisione presa dopo che il team di moderazione ha accertato che milioni di account appartenevano ad utenti di età minore o uguale a 13 anni. In netta violazione delle Linee Guida della Community e dei Termini di Servizio.

Gli utenti che dichiarano il falso sono monitorati e cacciati dalla piattaforma social. Infine, sono reindirizzati su TikTok for Younger Users, in USA.

La sicurezza degli utenti al centro

Mano cellulare TIkTok rimuove utenti (PIxabay)
Foto di Nitish Gupta da Pixabay

Il Social Network cinese ha reso noto questa decisione attraverso la diffusione del report trimestrale, di gennaio-marzo 2021, il quale rimarca l’intenzione dei Ceo di TikTok nel voler tutelare la sicurezza degli utenti presenti sull’applicazione dedicata alla creazione di contenuti online.

Una strategia, quella sulla tutela della sicurezza, introdotta dopo le tante polemiche sulla sicurezza e trasparenza della piattaforma Social di Pechino. L’obiettivo, infatti, è recuperare credibilità e fiducia degli utenti, oltre a dimostrare di essere un luogo sicuro e controllato.

Leggi anche –> Whatsapp in caduta libera. Ecco le app che stanno primeggiando in classifica

Non solo account: oltre 61 milioni di video rimossi

Smartphone inglese TikTok rimuove utenti
Foto di Solen Feyissa da Pixabay

Nello stesso report, TikTok annuncia di aver eliminato oltre 61 milioni di video, pari a circa l’1% dei video presenti sulla piattaforma. Anche in questo caso, ci sono state violazioni degli standard di comunità. Tra questi contenuti, c’erano video che presentavano odio, molestie, pericolo per i minorenni e nudità.

Rilevante è stato lo sforzo messo in campo per eliminare questi contenuti. Secondo il report, il 91,3% dei video sono stati rimossi prima della segnalazione degli utenti. L’81% prima che venissero visualizzati, mentre il 93,1% entro 24 ore dalla pubblicazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here