Ecco svelato il sex symbol che lascia il cast di Elite

0
55
Ander on facebook
Ander on facebook

Dopo l’addio dell’attore Miguel Bernardeau, che rappresentava guzmàn nella serie tv uscita su netflix nel 2018 con la prima stagione di Elite, arriva un altro annuncio shock

Ander on facebook
Ander on facebook

Questa serie televisiva spagnola è stata mandata in onda per 4 stagioni che hanno scaturito un forte seguito dal 2018 al 2021, tanto da conquistare un “international Emmy Award” come miglior serie.

Il telefilm racconta della frequentazione di una scuola privata e prestigiosa da parte di adolescenti provenienti da classi sociali diverse, ognuno con il suo percorso, fragilità e “vizi”.

Un programma che ha sciolto diversi tabù trattando temi come l’omosessualità, la tossicodipendenza, la disuguaglianza sociale, la fede religiosa e che non ha mancato di sollevare diverse critiche.

Infatti, non è un mistero che Elitè, sia costellato da immagini crude anche relative alla sessualità. Tanto che l’attore che interpreta il personaggio di Polo, Alvaro Rico, è dovuto intervenire dicendo di non aver mai avuto problemi a girarle.

Mentre un altro personaggio, Manu Rìos, nella realtà Patrick Blanco, ha rivelato, parlando delle scene di sesso a tre, che stava “dando di matto”, ma che il team gli ha reso le cose più facili, facendogli passare l’imbarazzo.

Tuttavia il percorso di vita di ogni personaggio, ha insegnato al pubblico ad amarli al di là di tutte le critiche che si sono soffermate in maniera superficiale sulle scene carnali.

Oggi una notizia arriva a sconvolgere l’affezionato pubblico di Elitè.

L’ annuncio clamoroso: non vedremo piu’ nella prossima stagione Aron Piper

Ander on facebook
Ander on facebook

L’amato e controverso personaggio Ander, all’anagrafe chiamato Arón Julio Manuel Piper Barbero, è stato conosciuto principalmente per la sua storia d’amore travagliata con Omar, ragazzo mussulmano e omossessuale.

L’attore che ha 24 anni, ed è nato a Berlino ha annunciato la fine della sua avventura nella serie televisiva, rivelando essere stata per lui un lungo, duro ed enorme viaggio che lo ha arricchito.

Afferma anche:” è stata un’opportunità, un mondo del tutto nuovo si è aperto per tutti noi. Siamo diventati una vera famiglia”

Parlando dell’ultima scena invece dichiara:” L’ultima scena che ho girato è stata devastante per me. Ho pianto come un bambino. Tutti quanti hanno applaudito per noi, perché è stata anche l’ultima scena per Miguel. Abbiamo finito nello stesso momento. Un capitolo si è chiuso ma un altro se ne aprirà presto”.

Potrebbe interessarti anche -> https://www.formatonews.it/2021/07/09/raffaella-cara-serie-tv/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here