Xiaomi lancia i suoi Glasses, una nuova generazione di occhiali che la sanno lunga

0
43
Xiaomi Smart Glasses, ecco come sono - MeteoWeek.com

Dopo mesi, arrivano gli occhiali di Xiaomi, i veri successori dei Google Glass ma che si scontrano con i Rayban lanciati da Facebook, usciti nello stesso periodo. 

Xiaomi Smart Glasses, ecco come sono – MeteoWeek.com

Il 15 settembre si terrà un evento firmato Xiaomi carico di novità, ma la società cinese aveva deciso già da qualche settimana di dare importanza ad una uscita in particolare. Proprio nelle prime ore del 14 settembre sono stati svelati gli Xiaomi Smart Glasses, gli occhiali smart della società tecnologica cinese più diffusa al mondo, che non si limiteranno a scattare foto e video come quelli appena presentati da Facebook, i famosi RayBan. C’è però da fare un appunto: questa uscita così vicina a quelli di Facebook, è piuttosto sospetta. Gli Xiaomi Smart Glasses, come concezione, si avvicinano più ai Google Glass che ai RayBan, senza però raggiungere (parere personale) la stessa scelta di stile. Se i rayBan sono stati creati su un modello iconico come i Wayfarer, quelli di Xiaomi somigliano quasi a quelli ch rilasciano per vedere le clip in 3D al cinema. Si approcciano di più a quelli di Google perché direttamente sulle lenti, gli Smart Glasses di Xiaomi mostreranno messaggi  notifiche, dando la possibilità, allo stesso tempo  di effettuare chiamate, scattare fotografie, tradurre in tempo reale testo che inquadriamo e anche di navigarci verso la destinazione impostata come se fossimo dentro ad un navigatore.

LEGGI ANCHE: Google divide i menù del suo Assistance in base a quale dispositivo stai utilizzando: nuova fantastica funzione

Come si presentano gli occhiali di Xiaomi

La tecnologia scelta da Xiaomi è raccolta in un corpo che pesa solo 51 grammi. Niente di opprimente quindi sul volto, e non danno quella sensazione di pesante sul naso. Per proiettare le informazioni direttamente sulle lenti e farcele vedere come se fossimo in un videogioco, gli Smart Glasses sfruttano la tecnologia MicroLED a guida di onde luminose. Il display così compatto che permette questo genere di visual è davvero minuscolo,  solo 2,4 x 2,02 mm, un chicco di riso è forse più grosso. Grazie alle dimensioni così ridotte, il display e la sua componentistica vengono integrati direttamente nella montatura degli occhiali e ci danno questa visione  Per il lato della scheda tecnica troviamo:

  • una fotocamera da 5 megapixel
  • un microfono utile anche per la trascrizione in tempo reale dell’audio
  • un indicatoreLED vicino alla fotocamera per indicarne l’utilizzo
  • un processore ARM quad-core, un touch-pad laterale
  • moduli Wi-Fi e Bluetooth. Il tutto è spinto ovviamente da Android.

LEGGI ANCHE: Gli Smartphone del futuro? le previsioni sono incredibili, ecco gli scenari

Uscita e prezzo

La data di uscita e l’eventuale prezzo di commercio degli Xiaomi Smart Glasses, rimane un mistero. Siamo seri. Al momento la società non ha rilasciato informazioni a riguardo e nemmeno speso una parola con qualche indizio nascosto. Lo zero assoluto. Possibile tra l’altro che si tratti di un prodotto che non abbandonerà mai i confini cinesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here