Google annuncia tantissime novità per i suoi dispositivi con Android: ecco le principali

0
46
Ecco gli aggiornamenti che troverete su android - AndroidItaly.com

Google schiaccia il pedale dell’acceleratore e annuncia una marea di novità in arrivo per gli smartphone, ma solo Android

Ecco gli aggiornamenti che troverete su android – AndroidItaly.com

Lo sanno tutti: acquistando un dispositivo Android, si avrà davanti una concezione di prodotto che andrà a migliorare di modello in modelli, a distanza di davvero pochissimo tempo. Il tutto grazie alle nuove funzioni che Google rilascia con grande regolarità, quasi mensilmente . Non arriva ai livelli ossessivi di Apple, ma quasi. Il 24 settembre però la compagnia californiana ha annunciato una massiva quantità di nuove funzioni che arriveranno nel corso delle prossime settimane sugli smartphone Android… and Android only. Già da alcuni giorni in realtà è possibile iniziare a utilizzarne qualcuna, andiamo a vedere insieme alcune di queste.

LEGGI ANCHE: Legge UE per “cavo unico” di ricarica: inizia la lotta che divide Aziende ed Europa

La TV si controlla con lo smartphone!

I Paesi interessati a questa feature sono Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, India, Irlanda, Giappone, Messico, Spagna, Svizzera, Regno Unito e fortunatamente anche l’Italia. In questo modo sarà possibile controllare la propria smart TV (requisito fondamentale) con Google TV/Android TV tramite il tile da aggiungere ai Quick Settings (presenti però solo su Android 11 e Android 12) o tramite l’applicazione dedicata. Ma scopriamola meglio. Dovete però immaginari la scena: siete seduti sul divano, stanchi, sotto la coperta in pile mentre fuori piove. E il telecomando è rimasto sul mobile accanto alla tv, quindi per guardarla dovrete alzarvi.Con questo nuovo aggiornamento sarà possibile controllare Google TV dal proprio smartphone (che vi eravate portati sul divano), grazie alle funzioni integrate in Android, il tutto dallo schermo, inclusa l’accensione del dispositivo, con un solo tocco. Doppia fortuna: in questo modo sarà molto più semplice anche configurare i servizi di streaming, che richiedono la digitazione di account e password, spesso complicati da inserire attraverso un telecomando e se la password è lunga (come chiedono loro, con caratteri speciale ecc ecc, diventa un’azione molto lenta)

Lo smartphone si controlla col volto

Inizia in questi giorni la beta di Camera Switches e Project Activate, le due nuove funzioni di accessibilità ispirate alle persone con disabilità motorie e di parola. Finalmente, una applicazione in grado di semplificare la vita, seppurr tech, alle persone.

  • Camera Switches fa parte della Android Accessibility Suite e trasforma la fotocamera frontale in un interruttore, per navigare all’interno dello smartphone senza toccare lo schermo né alcun tasto, usando semplicemente il volto.
  • Project Activate è una nuova app che permette di utilizzare espressioni facciali o movimenti degli occhi per attivare una serie di azioni predefinite, tra cui anche la possibilità di mandare messaggi, riprodurre frasi o suoni e navigare nel web.
  • L’app Lookout, in aggiunta, ha ora la possibilità di riconoscere la scrittura manuale, per aiutare persone con disabilità visive. L’app è inoltre in gradi di riconoscere anche euro e rupie .

LEGGI ANCHE: Torino come capitale italiana del settore aerospaziale: scelta da ESA per 65 nuove imprese

Maggior controllo sulle condivisioni

Nearby Share si aggiorna e ora l’utente avrà un maggiore controllo su chi può vedere il suo dispositivo ed inviare file. Si potrà scegliere la propria visibilità ad un ristretto numero di persone, a tutti o a nessuno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here