Materie prime direttamente dalla Cina: l’impresa di Volkswagen

0
13

Volkswagen punta sulla Cina per perfezionare la sua strategia di elettrificazione. Nasce così lo stabilimento per la produzione di sistemi di batterie a Hefei.

Volkswagen investe sulla Cina – Androiditaly.com

Volkswagen vede nella Cina un’ottima occasione di investimento

Volkswagen ha iniziato la costruzione di un nuovo stabilimento per la produzione di sistemi di batterie a Hefei, in Cina. Il sito sarà imponente. Ospiterà inizialmente tra 150.000 e 180.000 sistemi di batterie all’anno, tutti dedicati ai modelli di auto basati sulla piattaforma MEB. La produzione partirà dalla seconda metà del 2023.

Alcuni dettagli sullo stabilimento

Lo stabilimento avrà una superficie di oltre 45.000 metri quadrati e sarà situato accanto agli impianti di produzione di Volkswagen Anhui. Volkswagen Group China sta investendo oltre 140 milioni di euro fino al 2025 nel nuovo stabilimento e nei suoi impianti. I dipendenti previsti saranno circa 200. Inoltre, il nuovo impianto lavorerà in stretta collaborazione con le altre fabbriche delle batterie del Gruppo e con gli stabilimenti di Braunschweig in Germania e Tianjin in Cina.

Il sito produttivo è destinato a diventare uno dei baricentri della strategia di crescita del Gruppo tedesco per il mercato cinese nel settore delle auto a batteria. 

LEGGI ANCHE: Lightyear vuole schiacciare la Tesla con l’auto fotovoltaica autonoma

Diamo qualche numero

Volkswagen ha venduto circa 7.000 di veicoli elettrici della famiglia ID il mese scorso in Cina e punta a consegnare da 80.000 a 100.000 vetture elettriche in totale entro la fine del 2021.

La Cina è solo l’inizio

Volkswagen pensa in grande ed espande i propri confini. L’azienda ha già in programma di produrre sistemi per le batterie anche a Mlada Boleslav nella Repubblica Ceca e a Chattanooga negli Stati Uniti. L’obiettivo finale di Volkswagen è quello di produrre oltre un milione di sistemi di batterie all’anno entro pochi anni.

LEGGI ANCHE: Android Auto cambia il suo “cuore” per un aggiornamento come si deve

Volkswagen commenta

“Anhui è un pilastro importante della nostra strategia globale per le batterie. Attualmente, stiamo costruendo tre stabilimenti di produzione di batterie per veicoli dotati della piattaforma MEB in Asia, Europa e Stati Uniti per essere in grado di soddisfare la crescente domanda di sistemi di batterie in futuro. La nostra fabbrica a Braunschweig, in Germania, è pronta a produrne fino a 500 mila”.

Queste le parole di Thomas Schmall, CEO di Volkswagen Group Components.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here