Netflix rilascia per gli abbonati con smartphone Android i suoi giochi gratis

0
28

Netflix ha annunciato in questi giorni che metterà a disposizione giochi gratis per gli abbonati  con dispositivi firmati Android. Ma dov’è la “fregatura”?

Netflix games – AndroidItaly.com

Netflix ha annunciato in questi giorni che metterà a disposizione con un sistema di rotazione, dei giochi gratis per gli abbonati al servizio ma solo se sono in possesso di dispositivi Android. I giochi dovranno ovviamente essere installati. Come da info rilasciata, i primi cinque giochi disponibili gratis in Italia sono Stranger Things 3: Il gioco, l’action in stile retrò Stranger Things: 1984, il puzzle game Card Blast, l’arcade a base fisica Teeter Up e il casual game sportivo Shooting Hoops. Insomma, niente di così straordinario e di valore esorbitante a livello di gaming, né di clamorosi blockbuster, che è la seconda cosa che suona strana in questa operazione. In genere mosse di questo tipo vengono caratterizzate sopratutto dai giochi iniziali, di giochi di alto profilo, in grado talvolta di spingere ulteriormente gli abbonamenti grazie alla loro popolarità. Non di giochi di cui nessuno ha sentito parlare, benché provengano per la maggior parte da un noto telefilm. I cinque titoli messi a disposizione da Netflix sono invece tutte produzioni interne della piattaforma stessa.

LEGGI ANCHE:Fortnite bandito da App Store: sarà una nuova guerra o si giocherà solo su Android?

La strategia di Netflix

A primo acchito, la sensazione è che il colosso americano di streaming voglia procedere in punta di piedi, molto gradualmente, e senza spendere soldi inutili, e ci aspettiamo che l’offerta legata ai videogames cresca una volta lanciata la prima giostra. Probabilmente molto dipende da come questi contenuti verranno accolti dagli utenti, se i feedback saranno positivi e se questi giochi verranno richiesti e rilasciati anche per altri sistemi operativi. Una strategia legittima e senza sbavature. Netflix insomma vuole approdare nel mondo dei videogames, ma senza andarci giù pesante, ma anzi entrando in punta di piedi.

LEGGI ANCHE: Netflix pronto a uno sconto per tutti gli abbonati? Perché potrebbe arrivare

Che sia la giusta mossa di Netflix, quella di espandere i propri dominii, oltre allo streaming? Si sa, le piattaforme sono davvero tante, e forse sta proprio qui la differenza: offrendo un servizio anche di gaming, Netflix approderebbe in un mondo ancor asporto da pochi, accrescendo così il suo numero d’utenti. Ce la farà?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here