Facebook presenta Portal Go, un piccolo device che potrebbe rivoluzionare la vostra comunicazione

0
23
Portal di Facebook, il display del futuro - AndroidItaly.com

Ecco il nuovo protetto di Facebook, adatto alle videochiamate. Si chiama Portal Go e non ne farete più a meno.

Portal di Facebook, il display del futuro – AndroidItaly.com

Da qualche tempo, soprattutto con la pandemia del 2020 che ci ha chiuso in casa per mesi lontani dai nostri affetti e amici, le videochiamate sono ormai entrate a fare parte della vita quotidiana, di molte persone che magari abitano lontane o per impegni vari, non si vedono per qualche giorno: per andare incontro a questo problema, Facebook ha lanciato già nel 2018 Portal, un display fisso pensato per le chiamate all’interno della propria abitazione, dotato di microfono, videocamera e altoparlanti e sincronizzato con le principali applicazioni di messaggistica, Facebook per l’appunto. Da oggi la famiglia Portal si arricchisce di due nuovi dispositivi: Portal+ con schermo inclinabile da 14 pollici e il display portatile Portal Go. 

Vediamoli insieme:

  • Portal Go, inteso come il primo display portatile della gamma Portal, è un dispositivo a batterie (quindi non ha bisogno di stare attaccato alla corrente con un filo) progettato per essere spostato da una stanza all’altra durante le videochiamate. Ecco la differenza tra questo display e un pc fisso. A bordo di Portal Go troviamo una Smart Camera da 12MP con campo visivo ultrawide in grado di rilevare la posizione dell’utente, e altoparlanti stereo.
  • Portal+ è invece dotato di un ampio display da 14 pollici che permette di visualizzare fino a 25 persone contemporaneamente su Zoom. Anche lui senza fili.

Tutti e due sono progettati per riprodurre musica da piattaforme come Pandora e Spotify.

LEGGI ANCHE:Lo smartphone etico riparte all’attacco: FairPhone lancia 3 nuovi modelli e tutti col 5G ad ottimi prezzi

Le prossime novità di Facebook

Tra le prossime novità di Facebook troviamo il gioiello di punta, la modalità Household, che permetterà presto di poter condividere il proprio Portal con chiunque in famiglia, vicino o lontano che sia, non per forza nella stessa abitazione.. Ogni utente sarà ovviamente libero di controllare le informazioni condivise con gli altri, a partire dalla schermata iniziale dei dispositivi Portal.  Facebook ha poi recentemente aggiornato la modalità Watch Together, (molto popolare su diverse piattaforme di streaming come netflix e Disney +) che permette a più utenti connessi tramite un Portal di vedere film e serie TV in gruppo attraverso Messenger. Questa feature, per ora limitata agli Stati Uniti, sarà estesa a fine anno nel resto del mondo, tra cui ovviamente Italia.

LEGGI ANCHE: Tanti big del web tra cui Google e Facebook minacciano lo stop dei servizi

Facebook, per consentire una maggiore privacy, ha dotato i Portal di una copertura che blocca fisicamente l’obiettivo della videocamera, oltre a una luce rossa che ne segnala l’attivazione. Quindi, due segnali chiari che ci dicono se è accesa la connessione.

Portal+ e Portal Go saranno disponibili a partire dal 19 ottobre e sono preordinabili già da ora sul sito dedicato .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here