DVB-T2 e Switch Off: ecco il trucco per vedere la Tv senza decoder

0
318

Avete già fatto lo switch off del vostro televisore? Se la risposta è sì, allora avrete sicuramente notato alcune modifiche, anche nella lista dei canali. Ecco una piccola guida su come vedere la tv senza avere un decoder

Come poter guardare i canali da decoder senza averne uno – AndroidItaly.com

E’ partito. Il giorno dello switch off relativo al DVB-T2 è arrivato, e con esso anche il relativo passaggio dei canali, non tutti, come Mediaset e Rai con la nuova codifica di riconoscimento ,MPEG-. Ma, se questa cosa porterà al mercato televisivo italiano una sferzata di novità, che impatto avrà sugli utenti? Fermolestando che i canali disponibili dopo il cambio, e quindi leggibili dalla nuova codifica, sono solo 15. Un campo decisamente ristretto che potrebbe causare delle perdite per le aziende del palinsesto.

LEGGI ANCHE: Volantino Unieuro da pazzi: pioggia di sconti ma solo fino al 24 ottobre

E’ possibile vedere i canali tv senza decoder digitale?

Ricordiamoci che se ancora non avete effettuato lo switch off, che nelle ultime versioni di smart tv è automatico se impostato, il cambio effettivo sarà attivato sull’intero territorio nazionale solo il 1 Gennaio 2023, senza possibilità di tornare indietro. In questo articolo però, vogliamo parlarvi della possibilità di vedere in canali Rai e Mediaset senza decoder.

LEGGI ANCHE: RAI al via la risintonizzazione dei canali per lo Switch Off, ecco le novità

Avete un tablet? un pc?  anche semplicemente uno smartphone? Perfetto, avete tra le mani una mini tv! Sia la Rai che Mediaset hanno da tempo lanciato delle piattaforme per vedere i programmi registrati e in diretta, rispettivamente RaiPlay e Mediaset Infinity, entrambe gratuite, e che danno la possibilità di poter vedere i programmi della tv anche sui device mobili, grazie al meraviglioso mondo dello streaming, l’invenzione per cui non saremmo mai abbastanza grati.  Le due piattaforme non solo sono accessibili sia da PC che da smartphone e tablet come vi anticipavamo prima, ma ora potete affidarvi anche a dongle da agganciare direttamente alle porte HDMI della vostra tv per trasferire lo schermo. Un’altra chicca? Se la vostra TV non risulta compatibile con nessuna delle alternative presenti, non dovrete sostituirla per forza per vedere i canali da decoder senza averne uno integrato, bensì potete agganciare un decoder compatibile, che potete trovare al costo di 50 euro nei negozi di elettronica, come Mediaworld per esempio. E il gioco è fatto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here