La nuova tendenza italiana? È un gioco è si chiama Wordle

0
110

Sembrano tutti impazziti per questo nuovo gioco. Le regole sono semplici e lo svolgimento è veloce: ecco Wordle.

Quale luogo migliore per scoprire cosa c’è in tendenza, se non Twitter? Sul social network dell’uccellino blu è molto facile intuire di cosa stiano parlando gli utenti. Basta controllare la sezione degli hashtag di tendenza e leggere quelli che hanno ricevuto più tweet in assoluto oppure in un arco di tempo.

Parlando di tendenze, una tra quelle più interessanti è quella che riguarda un nuovo videogioco. Certo, di videogiochi ne escono continuamente, e non è raro trovare tra gli hashtag più utilizzati nomi di titoli più o meno famosi per PlayStation (che a proposito, se la sta passando male), Xbox o altre console.

wordle
L’interfaccia di gioco del nuovo gioco di tendenza, Wordle, è molto semplice e intuitiva – Androiditaly.com

La cosa più incredibile, questa volta, è che il videogioco in questione non scala le classifiche mondiali, non ha un comparto grafico di ultima generazione, non cerca adattamenti in 4K, non prevede distinzioni tra prima e terza persona e, soprattutto, non ha bisogno di una trama o di un percorso narrativo per funzionare agli occhi dell’utente.

Il gioco è molto snello e semplice. Ricorda più qualcosa in stile Ruzzle, se vogliamo rimanere in tema app e giochi di successo, oppure Mastermind, il gioco in scatola che una volta era forse più ampiamente diffuso rispetto a oggi.

Semplice, divertente, Wordle

Come si può vedere dallo screenshot sopra, l’interfaccia è di immediata comprensione. Appena aperta la finestra, un popup ci spiega le regole: dobbiamo indovinare una parola in 6 step. Come fare? Facile, a tentativi. Il “campo” di gioco presenta infatti 6 righe, ognuna con 5 caselle.

Noi andremo a effettuare il nostro primo tentativo, ovviamente ad occhi chiusi, inserendo una parola di 5 lettere tramite la tastiera integrata nell’interfaccia in fondo alla schermata. Indovinare al primo tentativo è quasi impossibile, ma per ogni parola inserita il gioco ci fornirà dei suggerimenti.

Una volta schiacciato invio, le lettere assumeranno un colore. Se una lettera diventa verde abbiamo indovinato la sua posizione; se diventa gialla la lettera è presente nella parola, ma non abbiamo indovinato la sua posizione; se troviamo uno sfondo grigio, invece, la lettera non appartiene alla parola.

Come detto, dunque, si procede a tentativi. L’obiettivo è quello di indovinare la parola in meno round possibili. Unico limite (ma forse è proprio questo che ne aumenta l’engagement), è disponibile una sola parola al giorno. Per giocare in inglese puoi seguire questo link, altrimenti quest’altro per provarlo in italiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here