Arriva una nuova minaccia, il SIM Swapping: ecco cos’è e come proteggersi

0
77

Le autorità federali degli USA sono le più preoccupate, ma il SIM Swapping esiste anche in Europa. In Spagna è stato trovato un gruppo di criminali che sfruttava la stessa tecnica. Clonando la scheda SIM prendono il controllo del numero.

clonaggio sim
Con il SIM Swapping tutto è sotto il controllo altrui. SMS, telefonate…- Androiditaly.com

Ad ottobre 2021 l’FBI aveva lanciato l’allarme su una nuova forma di attacco informatico. La tecnica utilizzata dai criminali si definisce ‘SIM Swapping‘ e punta a prendere il controllo del contatto telefonico delle vittime. Secondo il report delle autorità tra il 2018 e il 2020 ci sono state ben 320 segnalazioni e furti pari a 12 milioni di dollari.

La situazione è diventata ancora più drammatica lo scorso anno, dove gli attacchi di questo genere hanno superato i 1600. Anche le somme rubate tramite i numeri di telefono sono aumentate più di cinque volte. I tweet dell’FBI hanno lanciato l’allarme per tutti coloro che possiedono uno smartphone.

Nel frattempo in Europa il SIM Swapping ha iniziato a diffondersi partendo dalla Spagna. Qui la Policìa Nacional ha già arrestato 106 persone ree del furto di 10 milioni di euro. Parecchi conti bancari sono stati bloccati a scopo preventivo. In Italia ci sono stati alcuni episodi portati avanti dalla crimialità legata alla mafia.

Come avviene il SIM Swapping e come proteggersi

sim furto
Tutto parte dal clonaggio della schedina e da lì le porte si sfondano. – Androiditaly.com

Il criminale può clonare la scheda SIM su un secondo dispositivo o utilizzare una schedina controllata da lui stesso. Una sorta di operazione di number portability svolta con sistema illecito. Gli operatori raramente riescono ad individuare movimenti sospetti in questo genere di operazioni e a quel punto è già tardi.

Controllando il numero di telefono si ha accesso a tutto. Più che i messaggi privati di interesse sono gli SMS per l’autenticazione a due fattori. Ormai questo sistema di sicurezza è previsto sia per i movimenti dal conto corrente che per accedere alla mail. Resettare la password ed entrare in tutti gli account è un attimo. Il conto bancario e i servizi di cambio delle criptovalute sono gli obiettivi principali.

Ma c’è un modo per rilevare la possibilità che un attacco di SIM Swapping sia in corso? Non è semplice. L’unico indizio potrebbe essere una repentina perdita di segnale da parte del dispositivo. Considerato che succede spesso è raro che ci si faccia caso. Se però si sa che la propria connessione è stabile meglio verificare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here