Gran Turismo 7 alza il livello di sfida dei player pro grazie alla nuova AI di Sophy

0
81

Scopriamo Sophy, la nuova intelligenza artificiale sviluppata per imparare a competere con i giocatori di Gran Turismo 7. 

Sophy GT7
Sophy è la nuova Intelligenza Artificiale con cui giocheremo a Gran Turismo 7 – Androiditaly.com

Uno dei titoli più attesi del panorama videoludico mondiale è sicuramente Gran Turismo 7. Come abbiamo visto più in dettaglio in un altro articolo, l’uscita del simulatore di corse è prevista per il prossimo 4 marzo, nonostante le paure legate alla crisi dei semiconduttori che si è abbattuta a cascata anche sullo sviluppo dei videogiochi.

Tra le grandi novità presenti nel gioco, ce n’è una che è davvero rivoluzionaria. Quando sfidiamo il computer nelle modalità single player, si ha sempre a che fare con un’AI, un’Intelligenza Artificiale. Generalmente questa è basata su una serie di algoritmi che comprendono le operazioni eseguibili.

L’innovazione in questo senso riguarda proprio l’AI studiata e pensata per debuttare sul titolo in uscita il prossimo mese. In Gran Turismo 7, infatti, quando sfideremo il computer, questo sarà governato da un sistema basato sul machine learning, in grado di apprendere il modo di giocare attraverso l’esperienza.

La novità è quasi utopica, pensando a un computer che può diventare man mano più bravo nei suoi compiti. In realtà, questa rappresenta l’ultima frontiera dell’innovazione tecnologica. Basta considerare che anche Meta (ex Facebook) ha investito enormi sforzi nella creazione di un supercomputer basato sul machine learning.

Giocare a Gran Turismo 7 con Sophy

Questa AI si chiama Sophy. Il nome non è un caso, visto che il primo robot umanoide in grado di intavolare conversazioni con gli esseri umani si chiama proprio Sophia. Le sfide con Sophy diventeranno più difficili e competitive, come già testato durante gli eventi Race Together.

Qui, infatti, i migliori giocatori di Gran Turismo al mondo hanno sfidato la nuova Intelligenza Artificiale. La prima volta in assoluto, i giocatori umani hanno ottenuto un punteggio di 86, mentre Sohpy di 70. Come abbiamo detto, però, l’AI è ora in grado di affinare le sue capacità imparando dalle sue esperienze.

Nella seconda gara il risultato è stato completamente ribaltato, decretando lo score umani 52 – Sophy 104. I suoi compiti si dividono su tre obiettivi: strategie e tattiche in tempo reale, controllo della vettura in pista e rispetto dell’etica sportiva. L’apprendimento avviene poi attraverso i feedback ricevuti dallo stesso gioco.

In caso di feedback positivo viene generato un apprendimento effettivo, in caso contrario, invece, Sophy immagazzina le informazioni consapevole di non dover ripetere gli stessi errori. Aspettiamo l’uscita di Gran Turismo 7, dunque, per poterci mettere alla prova con Sophy, la nuova Intelligenza Artificiale dei simulatori di corse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here