Pixel 6A e Watch di Google non escono nei giorni gà prestabiliti: tutto a causa del conflitto

0
74

Le conseguenze (più lievi) della guerra in Ucraina colpiscono anche il settore tecnologico: Google rinvia Pixel 6A e Pixel Watch.

Pixel 6a Pixel Watch
Google rischia di rinviare il lancio sul mercato di Pixel 6A e Pixel Watch – Androiditaly.com

Al giorno d’oggi è molto difficile parlare di altro che non riguardi l’orribile situazione che l’Ucraina sta vivendo dopo l’invasione Russa. Ancora più difficile risulta parlare delle conseguenze che questi eventi storici stanno avendo sul mercato e sulla produzione mondiale.

Nulla di lontanamente paragonabile alle sofferenze di milioni di individui; è nostro compito però, riportare le difficoltà che questa situazione sta portando al settore tecnologico. In realtà i problemi ci sono già da tempo, più o meno da due anni a questa parte, e riguardano il Covid-19.

Dallo scoppio della pandemia, si è manifestata una vera e propria crisi nel reperimento dei microchip necessari per assemblare prodotti tecnologici e informatici. Le quarantene imprevedibili e improvvise hanno ostacolato il normale flusso delle catene logistiche, rendendo più difficile trovare semiconduttori.

Adesso, a causa della guerra in Ucraina, la situazione rischia di peggiorare a dismisura. Abbiamo già assistito a vari rinvii relativi a deadline non rispettate. Ora, anche Google rischia di cadere nello stesso problema con i suoi dispositivi Pixel 6A e Pixel Watch. Scopriamo di più.

Google pronta a rinviare l’uscita di Pixel 6A e Pixel Watch

La presentazione ufficiale era attesa per il Google I/O 2022 che si terrà il prossimo 26 maggio. Su questo tema, però, si è espresso un famoso leaker, Jon Prosser. Stando a quanto riporta lui, è altamente probabile che a causa della carenza dei microchip, la distribuzione di Pixel 6A e Pixel Watch possa slittare addirittura a luglio.

La stessa cosa, in realtà, era accaduta per alcuni dispositivi lanciati in precedenza sul mercato da Google, cioè Pixel 4A e Pixel 5A. Ovviamente, la crisi dei semiconduttori citata in precedenza, ha afflitto principalmente il mercato degli smartphone, oltre a quello dei videogiochi.

Il Pixel Watch potrebbe avere un sistema operativo Wear OS 3.0, creato in collaborazione con la coreana Samsung. Per quanto riguarda Google Pixel 6A, il SoC sarà un Google Tensor GS101, avrà 8 o 6 GB di RAM e 128 GB di storage. La situazione, però, potrebbe differire tra i due prodotti.

Stando sempre alle parole del leaker Jon Prosser, infatti, il rinvio a luglio sarebbe oramai notizia certa per Pixel 6A, mentre per quanto riguarda il Pixel Watch, Google potrebbe addirittura attenersi alle scadenze iniziali e mantenere la data di uscita in corrispondenza dell’evento del 26 maggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here