FB Meta apre il primo store fisico: ecco dove si trova e cosa venderà

0
36

Meta ha pensato che potesse essere una buona idea quella di lanciare un negozio fisico in cui poter rendere accessibili a tutti gli strumenti ideali per entrare nella realtà virtuale. È chiaro che sia un progetto altamente ambizioso e che richieda un lungo periodo di tempo prima di essere attuato con successo, ragione per la quale dovremmo capire che cosa proponga.

FB Meta apre il primo store fisico: ecco dove si trova e cosa venderà
Dopo diverso tempo dal lancio del suo progetto, Meta ha finalmente deciso di aprire un negozio fisico – Androiditaly.com

Meta, proprio come tante altre società tecnologiche, ha ritenuto opportunolanciare uno store fisico per consentire agli utenti di interagire i suoi prodotti, senza renderli acquistabili soltanto dalla parte online. Ed è così che viene aperto ufficialmente al pubblico il Meta Store, il quale sarà disponibile a tutti il 9 maggio a Burlingame, in California. Lo scopo, in teoria, dovrebbe essere quello di rendere più facile provare quello che attualmente rappresenta il principale pilastro su cui la compagna intende basare la sua attività, ovvero la Realtà Virtuale.

Queste informazioni sono molto importanti perché ci tengono aggiornati su quelli che sono gli obiettivi di Meta. Al riguardo, inoltre, la società rilascia una dichiarazione molto importante, cioè la seguente: “Il modo migliore per comprendere la realtà virtuale è provarla. Nel nuovo Meta Store chiunque può eseguire una demo di app popolari su Quest 2 e proiettare quello che sta vivendo su un grande muro in modo che gli amici lo possano vedere. Si possono anche provare altri prodotti come Ray Ban Stories e Portal, e avere un’idea di quello che è in arrivo mentre ci avviciniamo al metaverso“.

Meta e l’apertura del suo primo store fisico

FB Meta apre il primo store fisico: ecco dove si trova e cosa venderà
Intraprendere una scelta del genere significa compiere un passo molto grande – Androiditaly.com

Parlando del negozio in se, non aspettiamoci chissà quali dimensioni: parliamo di poco meno di 150 metri quadrati per offrire un’esperienza coinvolgente, o almeno questa sarebbe la motivazione che si legge nella nota ufficiale. Collocare il Meta Store a Burlingame non è casuale dal momento che si trova nei pressi del quartier generale del Reality Labs, dove la compagnia sviluppa il suo metaverso praticamente.

Comunque, ora come ora non ci è dato sapere se è in programma la creazione di una più estesa rete di punti vendita, ma è una prospettiva reale se, come detto, con questi negozi Meta intende portare all’attenzione del grande pubblico degli articoli che al momento continuano ad interessare soltanto a pochi utenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here