WhatsApp ecco finalmente le reactions, come funzionano e quante sono

0
108

WhatsApp ci illumina con l’aggiunta di una nuova feature molto particolare e che, dopo diverso tempo, finalmente sta per vedere la luce. Ma di quale introduzione stiamo parlando, e come mai è così tanto richiesta? Vediamo che cosa abbiano pensato di introdurre e quando uscirà ufficialmente sull’applicazione.

WhatsApp ecco finalmente le reactions, come funzionano e quante sono
WhatsApp si aggiorna con una funzionalità che ci piacerà – Androiditaly.com

Seppur la strada per rendere WhatsApp una applicazione perfetta sia molto lunga, le feature che stiamo per presentare crediamo che possa avere un forte impatto su ognuno di voi. Infatti, dopo tanto tempo di testing, era ora che decidessero di lanciarla ufficialmente cosicché potesse essere possibile provata da tutti, quindi non dobbiamo lasciarci sfuggire una tale occasione.

E dato che sia, per l’appunto, un evento importante quanto unico nel suo genere, Mark Zuckerberg ha dato la notizia con un post su Facebook. Il contenuto è reale: le reazioni ai messaggi arrivano su WhatsApp al 100%, quindi non ci sarà nulla che farà cambiare idea agli sviluppatori della piattaforma, come anche agli utenti che, ormai, sono pronti a riceverlo.

Le sei nuove interazioni e disponibilità della patch

WhatsApp ecco finalmente le reactions, come funzionano e quante sono
Non smetteremo mai di farne uso una volta che l’avremo provata – Androiditaly.com

Tuttavia fate attenzione, perché ci vorrà del tempo prima che esca quasi sicuramente su WhatsApp: la distribuzione sarà graduale, e dato che non vi siano delle indicazioni chiare sulle zone dove verrà lanciato prima l’update, dovremo aspettare maggiori info al riguardo. In ogni caso non ci vorrà molto tempo prima che tutti possano far uso della nuova funzione: questione di ore o pochi giorni, probabilmente.

Comunque, per chi non lo sapesse, le reazioni in questione sono delle emoji che si possono sovrapporre ai messaggi: un modo rapido di “rispondere senza rispondere“, e cioè senza intasare il flusso di una chat per esempio. Il funzionamento è lo stesso che, restando nell’ambito dei prodotti Meta, da tempo può essere messo alla prova: per reagire ad un messaggio basterà tenere premuto a lungo sul testo, facendo comparire in seguito un elemento orizzontale che permetterà di scegliere una delle emoji disponibili.

Concludiamo rifetendo che le reazioni disponibili saranno sei, ovvero quella del
pollicione del like, il cuore, la faccina che se la ride fino alle lacrime, quella stupita, quella che piange e infine le due mani giunte in segno di ringraziamento o preghiera. Quindi, con una notizia come questa, non ci rimane che altro che aspettare che l’aggiornamento venga rilasciato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here