Galaxy VR, presto il nuovo visore di Samsung per il Metaverso?

0
22

Il Galaxy VR potrebbe essere il prossimo passo di casa Samsung. Il Metaverso, infatti, sta attirando sempre più interesse, tra cui anche quello  dell’azienda tanto famosa per le sue produzioni di ultima generazione.

Galaxy VR realtà virtuale
Samsung Galaxy VR, una galassia digitale da esplorare – androiditaly.com

La futura strada di Samsung

La multinazionale sudcoreana avrebbe, dunque, intenzione di investire in due nuovi settori, in un prossimo futuro. Samsung, infatti, avrebbe espresso interesse sia per il settore della robotica, sia, e soprattutto, per il Metaverso.

Ascoltando alcune indiscrezioni, infatti, il vicepresidente Han Jong-hee ne avrebbe parlato con alcuni tra i suoi dipendenti più fidati. L’intenzione di Jong-hee, dunque, sembra essere quella di sviluppare un Metaverso proprio della Samsung.

In effetti, già durante il Mobile World Congress del 2022, svolto a Barcellona, aveva anticipatamente dichiarato che l’azienda aveva intenzione di intraprendere nuove vie di sviluppo.

Ha annunciato, quindi, il lancio di nuovi dispositivi dedicati al Metaverso, per poter ampliare l’utilizzo della tecnologia a marchio Samsung. Un accenno di quanto dichiarato si è potuto vedere durante la presentazione del modello Galaxy S22. Infatti, l’evento è stato trasmesso anche nel mondo virtuale del Metaverso.

La prima mossa Samsung: il Galaxy VR

Dunque, l’azienda ha già stanziato fondi per il settore di ricerca e sviluppo, creando già un team dedito a lavorare esclusivamente in questo settore. Questo nuovo gruppo, inoltre, farà riferimento direttamente al vicepresidente. Attualmente, sta già sviluppando i progetti per un nuovo visore per la realtà virtuale, il Galaxy VR.

Il nuovo visore, che renderà possibile l’accesso al Metaverso, è in realtà un’idea ripresa da un precedente progetto Samsung. L’azienda, infatti, si era già cimentata nel tentativo di sviluppare una tecnologia compatibile con la realtà virtuale.

GEAR VR
Il Gear VR permetteva di utilizzare lo smartphone per accedere alla realtà virtuale – androiditaly.com

Con il Samsung Gear VR, infatti, l’azienda coreana aveva proposto questo supporto hardware per poter utilizzare il proprio smartphone, concedendogli un’espansione verso la realtà virtuale. Attraverso il Gear VR, quindi, si poteva predisporre il proprio dispositivo, facendolo diventare un headset, per esplorare il mondo digitale.

Purtroppo, nei tempi in cui è stato prodotto il Gear VR non c’erano molti contesti in cui avrebbe potuto trovare utilizzo il dispositivo. Sebbene fosse relativamente economico, il progetto fu abbandonato, nonostante Samsung avesse provato a portarlo avanti per qualche tempo.

Ora, però, che il Metaverso si sta espandendo e la tecnologia ha fatto molti passi avanti, l’azienda ha ripreso in mano il progetto, con un’impronta innovativa. Il passo successivo, dunque, sarà la produzione del nuovo Galaxy VR.

Per ora non si sa ancora quale sia la fascia di prezzo o la data di immissione sul mercato. Il vicepresidente Han Jong-hee non ha fornito ulteriori anticipazioni né notizie in merito, oltre l’annuncio del nuovo progetto. Bisognerà attendere ancora per qualche tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here